buzzoole code

6 Consigli Facili da Mettere in Pratica per Star Bene ed in Salute

metabolismoUn desiderio comune a tutti immagino che sia lo star bene.
Visto che l’argomento è di grande attualità scrivo oggi un bell’articolo su cosa fare per stare meglio.
Sei consigli facili facili da seguire, fin da oggi.

1. Bere più acqua

Molte persone non bevono a sufficienza per idratare bene il proprio corpo. Se consideriamo che il nostro corpo è composto per il 75% di acqua, allora capiamo subito che è indispensabile l’acqua per star bene. L’acqua serve per vivere!
La raccomandazione è semplice: bere ogni giorno almeno dagli 8 ai 10 bicchieri d’acqua.
Cosa succede se non ci idratiamo correttamente? I rischi sono molteplici.

Uno su tutti: si aumenta il rischio di incorrere nella Nefrolitiasi, meglio conosciuti come calcoli renali. Ne avete mai soffrto? Questo mi sembra un buon motivo per bere di più.

2. Mangiare meno ma più frequentemente

Erroneamente in moltissimi credono che il moto più rapido e veloce di dimagrire sia saltare i pasti e mangiare di meno. Niente di più sbagliato! Il nostro corpo entra in una situazione di “allarme” e quindi rallenta il metabolismo basale. Per esempio inizia a consumare i muscoli, ed a “stoccare” quanto mangiamo in grasso, perchè bruciamo molto meno.
Allora meglio mangiare correttamente, e più spesso.
Quando e come mangiare allora?

L’ideale sarebbe un pasto ogni tre ore, per un totale di cinque-sei pasti al giorno. Ovviamente non dobbiamo ingozzarci ogni volta, ma mangiare quanto basta a raggiungere il senso di sazietà. Ogni pasto inoltre dovrebbe comprendere: frutta, verdura proteine, carboidrati e grassi.
Per proteine non intendo che c’è necessità di mangiare tutti i giorni carne: è sufficiente ad esempio un pezzo di formaggio, oppure un bicchiere di latte.

Non facciamoci poi mancare del sano pesce, ovviamente non fritto da mangiare almeno un paio di volte alla settimana.
I condimenti, ricchi di grasso come l’olio d’oliva, non sono “demoni” ma servono al nostro organismo ad esempio per avere una pelle sana ed elastica. In ogni caso vanno consumati con moderazione.

3. Alimenti integrali

Lo sapevete che il pane bianco, il riso o lo zucchero sono alimenti che hanno subito in fase di lavorazione dei trattamenti che li hanno privati del loro colore naturale per renderli più appetibili? E come è stato possibile ciò?

Semplice: sono state eliminate le fibre naturali, parte delle vitamine e dei minerali presenti in questi alimenti. Tutti questi alimenti rientrano nella categoria dei “carboidrati raffinati“.
Se al supermercato scegliamo prodotti integrali come il pane, il riso o lo zucchero di canna grezzo, allora il nostro corpo mangerà meno: le fibre non si digiscono ed aiutano a pulire l’intestino, una miriade di minerali e microalimenti aiuteranno il nostro corpo a stare meglio.

4. Teniamo pulito il fegato disintossicandolo

Il fegato è la più grande ghiandola del corpo umano, e ci aiuta a smaltire quello che beviamo, digerisce parte degli alimenti, filtra il nostro corpo dalle tossine.
Viviamo in ambienti molto inquinati, a causa di smog, scorie di ogni tipo, tossine e veleni. Per questo il nostro fegato è costretto a lavorare molto.
Proprio come se fosse un qualunque altro filtro, allora è bene disintossicarlo periodicamente.
Nel libro sotto, che ho letto recentemente, l’autore è un naturopata e ci propone semplici regole alimentari per mantenerlo sempre sano ed efficiente. Ci vengono proposti dei metodi curativi per rigenerarlo. Insomma ve lo consiglio!
Un buon rimedio, ovviamente del tutto naturale è questo: prendete il succo di mezzo limone, ed aggiungetevi delle foglie di stevia, e dell’acqua. La stevia una pianta medicinale originaria del Sud America che potete trovare in una qualunque erboristeria. Bevete il composto così fatto ogni mattina. Vi aiuterà a purificare efficacemente il fegato.

salute-fegato
Lukas Heidn
La Salute del Fegato
Chiave di una salute globale
Punto d’Incontro
ISBN: 9788880935438

Prezzo € 12,90

La salute del fegato. Chiave di una salute globale (Salute e benessere)

5. Fate attività fisica!

Volete star bene? Allora muovetevi! Gli esercizi fisici, anche il semplice camminare per 1-2 ore al giorno aiutano moltissimo il nostro organismo a star bene.
L’attività fisica aerobica, come andare in bicicletta, correre, camminare o più in generale qualunque “sport di durata” aiuta a prevenire l’obesità e la resistenza all’insulina, che potrebbe generare diabete di tipo 2.
Siete ancora restii a fare della sana attività fisica invece di stare a vedere la TV o leggere il giornale?

Allora sappiate che l’attività fisica si è dimostrata efficace come un farmaco antidiabetico nella sintetizzazione dei recettori dell’insulina, come molti studi scientifici hanno dimostrato.
Senza contare poi che questo genere di attività fisica non si limitano all’insulina come il farmaco ma si spinge molto più in là. È dimostrato che chi pratica costantemente attività fisica è più felice, il suo sistama cardiovascolare e la microcircolazione funzionano meglio, il sonno migliora e il tono muscolare ci rende molto più belli.

6. Dormite!

Il sonno ci ringiovanisce e ci riempie di energie, ci aiuta nei processi di guarigione, potenzia il sistema immunitario, ci rende lucidi e naturalmente dormire a sufficienza ci rende più svegli!
Dormire poco d’altro canto aumenta le dosi di stress e fa innalzare un ormone, il Cortisolo che ci fa aumentare il quantitativo di grasso. Quanto dormire? Semplice: quanto basta, in media 7 – 8 ore per notte di sonno sono sufficienti.


Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).
  • A (:

    potresti suggerirmi anche una dieta?

  • ciao , mi dispiace ma non posso suggerirti una dieta e diffida sempre da chi lo fà online ! per queste cose dovresti rivolgerti ad un nutrizionista o ad un dietologo che conoscendo la tua età, il peso, la massa muscolare, l’ altezza , le abitudine alimentari , eventuali allergie e/o malattie e l’attività fisica che svolgi possono farti una dieta personalizzata che funziona in modo efficace su di te.
    Ti dico di diffidare delle diete online e quelle dei giornali , perché ti danno l’illusione di perdere peso che riprenderai molto velocemente dopo aver smesso , perché sono diete generiche e non tarate sulla tua persona . l’unica cosa che ti posso consigliare è di leggerti anche quest’altro articolo che abbiamo pubblicato : http://www.zoomingin.net/2010/02/11-consigli-per-aumentare-il-tuo-metabolismo.html , che illustra alcuni trucchi che ti consentono di bruciare più calorie aumentando il metabolismo del tuo corpo .