buzzoole code

Chrome Alpha su Ubuntu

Dopo aver letto questo articolo su arstechnica, mi è venuta voglia di installare Google Chome sulla mia distro. È una prima versione alpha del veloce browser di Mountain View.
Vediamo come procedere.

1. Aggiungiamo i sorgenti

Aggiungiamo queste due righe al nostro sources.list:

e poi salviamo questo file “chrome.pgp” che è il nostro file chiave.
L’ho salvato in modo che sia più semplice per tutti da prendere e da mettere su.

Se non sapete come aggiungere i sorgenti e come mettere il file chiave, in questo precedente articolo avevo spiegato tutto per bene, dall’aggiunta dei sorgenti al file chiave, il tutto attraverso l’interfaccia grafica.

2. Installiamolo

Dopo aver ricaricato le informazioni sui pacchetti, andiamo su Synaptic e installiamo il pacchetto chromium-testsuite con le relative dipendenze.
Il totale di pacchetti da installare è di ben 152Mb.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).