buzzoole code

Ubuntu è la distro più gettonata in Australia

australia-desktop.png

In Australia, Ubuntu è una delle distribuzioni più gettonate per l’utilizzo sia su sistemi desktop che server. Ciò è quanto è stato rivelato dall’Australian Open Source Industry & Community Census 2007.
Il sondaggio in questo caso aveva uno scopo ben preciso: “comprendere il grado di interesse degli utenti e delle aziende australiane alle tecnologie Open“. Il sondaggio riferisce come la distribuzione più utilizzata sia Ubuntu, seguono a ruota Fedora, Red Hat Enterprise Linux e SUSE. Per Jeff Waugh i motivi del successo di Ubuntu sono dovuti al fatto che si tratta di una distribuzione desktop “semplice ed affascinante“. Altri punti di forza sono che è distribuita su un singolo CD, è semplice da installare e da utilizzare ed ha un’ottimo supporto per tutto l’hardware, sia quello più recente che quello più vecchio.

Nel sondaggio è emerso che gli appassionati del free software riescono a trovare più facilmente lavoro degli altri sviluppatori. “I professionisti dell’open source vengono anche pagati meglio di chi ha che fare con codice chiuso e proprietario”, a parlare è ancora Jeff Waugh. I risultati completi del sondaggio verranno pubblicati nei prossimi giorni.

Potete saperne di più da qui.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).