buzzoole code

Rocket Knight Adventures

Quest’oggi (e per i prossimi articoli) voglio parlarvi di alcuni giochi che, per vari motivi, nonostante siano di ottima fattura, non sono conosciuti come dovrebbero essere. Inutile aggiungere altro, iniziamo subito. Oggi vi parlerò di Rocket Knight Adventures per MegaDrive.

Partiamo dalla storia: il cavaliere nero ha rapito la principessa e voi, cavaliere dall’armatura scintillante, la dovete salvare. Banale? Ma se vi dicessi che i 2 cavalieri sono degli opossum, i nemici dei maiali e la principessa una “topa” (nel senso dell’animale, NDR)? Ancora niente? E se vi dicessi che avete sulla schiena un paio di razzi che vi permettono anche di volare? Già meglio eh?

Rocket_Knight_Adventures

Proprio così. Il gioco è veramente divertentissimo da giocare proprio per questo motivo, per questa piccola ma eccezionale innovazione, i razzi. Nei livelli “normali” si possono solo caricare per fare dei brevi voli (per raggiungere piattaforme altrimenti irraggiungibili o per colpire i nemici) mentre nei livelli di volo il gioco diventa una specie di sparatutto a scorrimento laterale.

Il tutto condito da una grafica (per l’epoca) favolosa, molto colorata e piacevolissima a vedersi. Anche l’audio fa la sua parte con effetti sonori molto divertenti e musiche movimentate (adatte ai vari livelli).

Lo stesso non si può dire del seguito, Sparkster: Rocket Knight Adventures 2, uscito circa un anno dopo (sempre per megadrive): il gioco aveva perso tutta quella “carica” che aveva il primo capitolo.

Probabilmente la causa di tutto è stato il cambiamento grafico: utilizzare sprite per personaggi molto più piccoli rispetto a quelli del primo capitolo ha minato molto la godibilità del gioco.

rocket-knight-adventures

Per inciso esiste anche un gioco, “Sparkster” uscito per super Nintendo: da quello che ho potuto vedere come grafica riprende il secondo gioco per MegaDrive ma non so dirvi altro.
Piuttosto vi invito a provare la versione da poco uscita su XBLA e su PSN, un nuovo capitolo sempre a scorrimento orizzontale ma con grafica rinnovata: davvero molto carino (non dico altro dato che sono riuscito a provare solo la demo ma devo ammettere che merita).

In conclusione: se ne avete la possibilità vi consiglio caldamente di provare il primo capitolo per megadrive di questa serie: non ne rimarrete delusi.
Ah, vi ho detto che i nemici una volta colpiti cercheranno di scappare con solo dei boxer addosso?

rocket-knight-adventures-2

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).