buzzoole code

Come configurare un server Teeworlds

splashtee

Questa guida vi spiega come far partire il server di Teeworlds e come configurarlo in modo da poter creare le nostre partite personalizzate (volendo, anche in Lan).
Prima di iniziare dovremo giocare un po’ con le estensioni dei files (dannato windows):

  • Apriamo una cartella qualunque del computer;
  • Se utilizziamo Windows 7 – schiacciamo e rilasciamo ALT e in alto apparirà un menu;
  • Strumenti -> Opzioni cartella -> Visualizzazione;
  • Togliamo la spunta dalla voce “Nascondi estensioni per i tipi di file conosciuti”;
  • OK;

Adesso, per ogni file, ne vedremo la sua estensione, per prima cosa è necessario creare due file di testo nella cartella di teeworlds:

  • start_server.txt ;
  • server.txt;

Il primo servirà come lanciatore, il secondo conterrà le configurazioni.

Per prima cosa è necessario configurare il lanciatore: apriamo start_server.txt e scriviamo questa riga:

Adesso rinominiamo il file start_server.txt come start_server.bat, dopo questa operazione il file cambierà icona, è tutto normale non vi preoccupate.
Fatto ciò apriamo il file server.txt e incolliamo questo testo (attenzione ad eliminare tutti gli spazi all’inizio di ogni riga e a rispettare gli ‘a capo’):

Una volta fatto ciò il più è fatto.
Spiego passo passo cosa sono tutti questi settaggi:

  • sv_name è il nome che verrà mostrato nella lista dei server;
  • sv_max_clients è il numero massimo di giocatori che possiamo gestire. Per una adsl sono circa 8-9, dopodichè il gioco avrà qualche ‘intoppo’;
  • sv_map la mappa da cui iniziare;
  • sv_gametype è il tipo di gioco:
    • dm = deathmatch,
    • tdm = deathmatch di squadra,
    • ctf = cattura la bandiera.
  • sv_rcon_password setta la password che permette di gestire e ‘comandare’ il server dal gioco
  • sv_map_rotation lista delle mappe che verranno giocate separate da spazi (alla fine di ogni partita si ‘ruoterà’ verso un altra mappa e così via);
  • sv_scorelimit limite di punti da raggiungere per concludere il match;
  • sv_timelimit limite di tempo per concludere il match;
  • sv_register per pubblicare il server nella lista dei server nella categoria ‘internet’ del gioco;
  • password la password per accedere al server, in questo caso è ‘pass’.

Una volta modificati i parametri rinominate il file come server.cfg.

Come inserisco le mappe in sv_map e sv_map_rotation?

Più facile a dirsi che a farsi: nella cartella di gioco esiste una sotto cartella data che contiene una cartella maps.
All’interno troverete dei nomi tipo ctf1.map, ctf3.map… Nel file di configurazione è sufficiente inserire il nome del file (senza l’estensione .map) per farla riconoscere al server.

Ad esempio se vogliamo caricare ctf1.map dovremo modificare la riga: sv_map ctf1,
se invece vogliamo modificare la rotazione delle mappe inserendo ctf2.map, ctf2.map, ctf3.map allora dovremo modificare la riga: sv_map_rotation ctf1 ctf2 ctf3.

Avviare il server

Per lanciare il server è sufficiente fare doppioclick sul primo file creato: start_server.bat.

Controllo del server dal gioco

L’interfaccia ‘rcon’ permette di modificare tutti i parametri sopra citati.
Per accedere all’interfaccia RCON basta schiacciare f2 mentre si è in gioco, verrà richiesta la password, e a quel punto basterà digitare sv_register 1 (ad esempio) per registrare il server nella lista dei server disponibili su internet, oppure sv_reload_map per ricaricare la mappa, o ancora sv_map ctf1 per far partire la mappa ctf1.

Per eventuali problemi non esitate a commentare!!!

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).