Penna USB non Riconosciuta, Come Risolvere il Problema

Inseriamo la penna USB sul computer ed un messaggio ci avvisa che non è stato possibile riconoscere il dispositivo, oppure ci appare questo messaggio: “È necessario formattare il disco dell’unità F: per poterlo utilizzare.
Quindi chiede: “Formattarlo?“, diamo l’ok per formattarlo con il pulsante “Formatta disco“:

Penna USB non Riconosciuta formattare unità

Ci apprestiamo a completare la formattazione ma appare un messaggio non molto incoraggiante: “Impossibile formattare F”.

Controllare che il disco e l’unità siano connessi correttamente, verificare che il disco non sia di sola lettura, quindi riprovare…”

impossibile-formattare-penna-usb

Quindi a questo punto cosa facciamo?
Buttiamo la nostra penna USB magari con tutti i dati dentro?

Certo che no! Ecco come risolvere.
La procedura risulta essere leggermente diversa da marca a marca, ma comunque sempre valida in linea di principio.

La mia guida si riferisce alla mia penna USB da 8Gb della Transcend, in ogni caso se avete marche diverse, come Kingston, Sony o altre la procedura è del tutto simile.
Sempre qui nell’articolo trovate link ai siti web dei principali produttori di penne USB.

Come far riconoscere la penna USB al computer, anche se la formattazione fallisce

In questi casi il tool software del produttore ci viene in aiuto consentendoci di ripristinare il corretto funzionamento della penna USB.
Per prima cosa andiamo sul sito web del produttore e cerchiamo il tool del produttore. Scarichiamo il software per il ripristino. Nel caso in cui utilizziamo Windows 7 oppure Windows Vista è necessario lanciare il tool come amministratori, quindi click con il tasto destro e “Esegui come amministratore“.
recupero-penna-transcend-esegui-come-amministratore

Una volta che il programma si apre (ricordo che il software in questione è quello della Transcend), selezioniamo la capacità della nostra penna USB, quindi un click su “Ok”.
jetflash recovery penna usb

 

A questo punto ecco due opzioni: la prima, che riporta “Repair drive & erase all data“, ovvero ripara la pennetta e cancella tutti i dati, mentre la seconda opzione riporta “Repair drive & keep existing data“, ovvero ripara la penna cercando di mantenere i dati che abbiamo memorizzato al suo interno.

Nel mio caso ho provato per prima cosa a selezionare la spunta sulla seconda opzione per tenere i dati che avevo memorizzato, poi visto che non funzionava ancora ho provato cancellando tutti i dati. Attenzione: nel caso in cui avete all’interno della penna documenti o file importanti, come fotografie tentate prima il ripristino con software specializzati sul recupero dati, oppure rivolgetevi ad un negoziante di fiducia!
ripara-e-cancella-tutto-oppure-ripara-e-mantieni-i-file
Ora inizia la “formattazione” della pennetta, una volta finita un messaggio ci avvertirà che possiamo scollegare la chiavetta dal computer oppure testarne il funzionamento.
Come ho detto prima la procedura varia da marca a marca.

Siti ufficiali dei produttori di penne USB dove trovare i software per il ripristino

Ecco i link verso i siti ufficiali dei principali produttori di penne USB:

Se qualcuno di voi ha un modello di penna USB particolare che non riesce a far funzionare, oppure ha usato una procedura diversa che funziona ditelo pure nei commenti!

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).
  • milosky

    Io ho un Mp3 NOMAD MuVo TX…

  • installa prima i Creative MuVo TX Driver 1.00.05.250 sul tuo pc , li trovi qui : http://support.creative.com/Products/ProductDetails.aspx?catID=948&subCatID=958&prodID=13786&prodName=MuVo%20TX%20SE&subCatName=MP3%20Players&CatName=Dispositivi+di+intrattenimento+%2f+Lettori+MP3&VARSET=prodfaq:PRODFAQ_13786,VARSET=CategoryID:948 , poi puoi anche aggiornare il firmware del lettore (che male non fà! :) ) e dovresti risolvere il tutto , ciao.

  • antonio

    salve io ho una kingstone microsd HC da 16 gb,saresti cosi’ gentile da linkarmi il programma che non riesco a trovarlo nel sito della kingstone?un grazie in anticipo

  • da qui : http://www.kingston.com/it/support/technical/search , inserendo il nome del tuo device dovresti trovare i driver e tutti gli aggiornamenti . ciao

  • Matteo

    io ho una jump lexar 32gb alle volte viene riconosciuta alle volte la vede usb memomry bar e la vedo solo in gestione disco non in Computer.mi potete aiutare?

  • se con la formattazione non hai risolto questo problema (ricordati che se utilizzi solo sistemi windows recenti ti consiglio di formattare in NTFS) potrebbe essere un problema di driver non riconosciuti, questo succede spesso e si può risolvere installando i driver più recenti per la tua penna usb, quelli della lexar li trovi qui: http://www.lexar.com/downloads . ciao

  • mario renna

    per gli hdd esterni samsung vale lo stesso questa procedura?

    grazie

  • si, ti consiglio anche di cercare i driver per il tuo hard disk dal sito samsung (il link è questo http://www.seagate.com/samsung/ ) prima di procedere, perché molte volte il problema di riconoscimento di un hard disk esterno usb è proprio la mancanza di driver o l’utilizzo di driver generici (che windows imposto automaticamente) invece di quelli specifici. ciao

  • Franky

    io ho una penna della hobby&work, ma quando andavo per espellerla su win 7 mi dice solo Flash Disk. Dove posso andare per scaricare il tool???
    Per favore aiutatemi è importantissimo!!!!!

  • non è possibile risalire al produttore della penna usb, perché è uno di quei casi in cui l’azienda commissiona ad un esterno la realizzazione di un prodotto e poi ci mette sopra solo il nome dell’ azienda che ha commissionato l’ordine.
    riesci a copiare i file della penna usb nel pc? perché se ci riesci ti consiglio di comprare una nuova penna usb (costa solamente 8-9€ da 8 GB) di una marca abbastanza nota come verbatim,sony o sandisk almeno non avrai più problemi di questo tipo. ciao

  • daniii

    ragazzi ho lo stesso problema con un sandisk cruzer solo che non trovo il programma per sistemare la chiavetta mi potete aiutare ? premetto che posso anche cancellare i dati però mi serve la chiavetta

  • Dario

    Ho una transcend jf v10 che se inserita da come messaggio “inserire un disco nell’unita” (SO windows 7) Riporta che l’unita funziona correttamente,la riconosce come generi flash drive,ha un file system sconosciuto,con i vari tools del produttore non viene riconosciuta. Devo buttarla ? Grazie per eventuali suggerimenti

  • ma questo comportamento lo fa su tutti i pc o solo su uno? se ti dice file system sconosciuto può dipendere da molti fattori (per esempio se formatto la penna USB per linux utilizzando ext4, sotto windows non viene rilevata), se non hai file importanti al suo interno prova a formattarlo in fat32 e vedi se poi viene rilevata.

  • Claudio Rana

    Ciao io ho una chiavetta usb Verbatim 16 gb PinStripe nera. Il pc non me la riconosce come posso risolvere questo problema?

  • su quale sistema operativo non viene riconosciuta, e quale versione?

  • Claudio Rana

    Ho provato su tutti i sistemi da win xp a win 8. E’ come se la chiavetta manca il firmware

  • è probabile che i driver installati dal sistema non sono quelli giusti per la penna, nella pagina di assistenza: http://www.verbatim.it/it_10/support.html (immetti Unità USB -> USB PinStripe -> Unità USB PinStripe da 16 GB – Nera) nelle pagine Download e FAQ ci sono molti tool e info utili per le penna usb. ciao

  • Mario Battista

    salve,ho una pen drive usb 16 gb Micro Sleek Attaché della PNY..e mi da lo stesso identico problema…come faccio? :S (e poi,perchè? -.-)

  • ma non è mai stata riconosciuta oppure prima funzionava tranquillamente?

  • Mario Battista

    mai successo..

  • per far rilevare la penna al sistema segui la procedura descritta da sandisk: http://kb.sandisk.com/app/answers/detail/a_id/10 . ciao

  • potrebbe far a caso tuo la guida della Sandisk per far rilevare una penna a windows: http://kb.sandisk.com/app/answers/detail/a_id/10 . ciao

  • il sito della PNY non offre ne tool e nemmeno spiega come comportarsi in una situazione del genere…. comunque potresti utilizzare la guida della sandisk, che ti spiega passo passo come far rilevare una penna usb a windows (la soluzione 3): http://kb.sandisk.com/app/answers/detail/a_id/10 . ciao

  • Gianni

    Salve, io ho una pen drive usb 16gb Kingston Data Traveler 101G2 che manifesta esattamente ciò che si dice in questa discussione, ho provato a cercare il tool di recupero della Kingston dal link apposito, ma dal sito della Kingston si evince che non esiste un tool apposito. E’ possibile che sia così oppure sono io che non l’ho trovato?

  • Puoi trovare le informazioni dettagliate per la tua penna USB qui: http://www.kingston.com/it/support/technical/products?model=DT101G2 . ciao

  • Gianni

    Ti ringrazio per l’interessamento, ho controllato il link che mi hai dato ma sembra non esserci alcun tool apposito. Ho provato con altri programmi ma nessuno ha risolto il mio problema. Credo ormai di dovermi rassegnare all’idea di aver perso i dati importanti presenti sul dispositivo. Grazie mille comunque.

  • sulla pagina che ti ho segnalato è presente anche un software di gestione Kingston DataTraveler urDrive, hai anche provato quello? Hai fato un’occhiata alle FAQ per vedere se indicano una procedura per risolvere il problema senza formattare la pendrive USB?

  • Gianni

    Ti ringrazio per la tempestività e l’interesse con cui mi hai risposto fino ad ora. Ho scaricato il software di gestione urDrive come da te indicato ma ora mi si presenta un altro problema, quando provo ad avviarlo, con o senza pen drive inserita, mi dà questo messaggio: “questo disco non è autorizzato all’esecuzione di questo software”. Il messaggio esce anche se lo avvio come amministratore. Chiedo scusa se ho monopolizzato questo post con i miei problemi ma qualora si trovasse una soluzione anche altri potrebbero beneficiarne.

  • Nell’ultima FAQ presente su questa pagina: http://www.kingston.com/it/support/technical/faq?Model=urdrive è spiegato come correggere questo errore.

  • Gianni

    Ho seguito alla lettera le istruzioni riportate in quella pagina (chiavi di registro, ecc..) ma continua a darmi quel messaggio, ho cercato in internet una soluzione con scarsi risultati. In alcune pagine viene suggerito di avviare il pc in modalità “clean boot” (anche se non ho idea di cosa sia…), proverò anche questa strada, ormai sto perdendo giornate intere dietro sta pen drive… Grazie mille di tutto comunque!

  • Gianni

    Se non ho capito male urDrive funziona se lo si installa direttamente nella pen drive, motivo per cui mi da quell’errore dato che l’hard drive (quello principale del mio pc) su cui lo installo non ha le autorizazzioni non essendo Kingston. Il problema è che non essendo la pen drive, per via del problema, non interagibile o formattabile, non è possibile sceglierla come percorso per l’installazione. A questo punto credo di dovermi rassegnare a non poter recuperare i dati, però vorrei almeno recuperarla come pendrive. C’è un modo per formattarla dato che ora non mi è consentito?

  • una qualsiasi distribuzione linux che si avvia da cd o da pendrive (un’altra non quella che devi formattare) può andare bene per formattare delle pendrive non riconosciute con windows; comunque un ultimo tentativo, hai anche provato a vedere se funziona su qualche altro computer oppure il problema è sempre lo stesso?

  • Gianni

    Ho provato ad avviare urDrive anche sul computer di mio fratello (dimenticavo di dire che entrambi i pc hanno Windows 7) ma mi da lo stesso problema. Tu comunque mi consigli di provare ad installare il software su di un’altra pen drive anche non Kingston e provare ad avviarlo?

  • No, di installare linux su un’altra pendrive e poi di formattare questa pendrive.

  • Gianni

    Ho scaricato questo programma unetbootin che dovrebbe permettermi di installare una delle distribuzione linux su pen drive, personalmente non ho mai usato linux perciò, secondo te, quale di esse è la più indicata per il mio problema? Grazie in anticipo.

  • Ubuntu, lo puoi scaricare da qui: http://www.ubuntu-it.org/download .

  • Gianni

    Mi dice di usare una funzione chiamata Creatore dischi di avvio, è un programma a parte o è una funzione presente anche in windows? Ho provato a cercare ma sembra si dia per scontato che tutti conoscano questa funzione…

  • ma sei già in ambiente ubuntu oppure non riesci ad utilizzare unetbootin?
    Configurare unetbootin è molto semplice come abbiamo già spiegato qui: http://www.zoomingin.net/installiamo-ubuntu-su-eeepc-4g/

  • Gianni

    Io ubuntu non l’ho mai utilizzato, comunque unetbootin l’ho avviato con pen drive inserita e mi chiede quale delle tante distribuzioni installare ma a questo punto non so quale è la più indicata. Un’altra cosa, una volta capito quale installare, mi sarà possibile avviare ubuntu da pen drive ma poi successivamente avviare di nuovo windows dall’hard disk?

  • Facciamo un po’ di chiarezza, sul sito di ubuntu scarichi il file .iso dell’ultima versione di Ubuntu e poi tramite il software unetbootin la carichi su pendrive, in questo modo ti crei un sistema operativo live che invece del sistema operativo dell’ hard disk utilizza il sistema operativo contenuto nella penna senza andare modificare niente nel tuo pc.
    Una volta fatto quello che devi fare (solitamente in linux riesci a vedere anche le usb che su windows non vanno e se la vedi la formattiin FAT32 o NTFS) basta spegnere il PC e togliere la chiavetta e il tuo PC si avvierà normalmente.

  • Gianni

    Grazie mille per l’esauriente spiegazione, adesso mi è più chiaro ciò che devo fare. Proverò quanto prima e poi ti farò sapere, sperando che la mia esperienza possa servire anche ad altri.

  • Gianni

    Dal link che mi hai dato tu ho scaricato l’ultima versione di ubuntu ma non è una iso, è un file .rar. Per caso il file da installare con unetbootin é presente all’interno dell’archivio?

  • Guarda ricontrolla meglio, ho provato anche io adesso a scaricarlo e mi scarica un file con estensione .iso, se poi lo puoi aprire con rar è tutta una questione di impostazioni di winrar a cui hai associato (o l’ha fatto lui in automatico) l’apertura dei file .iso. ciao

  • Gianni

    Hai ragione tu, il pc di mio fratello era impostato per aprire le iso con winrar. Ho avviato il pc con ubuntu ma la pen drive non è stata rievata, poi ho provato a reinserirla con windows e niente, non la rilevava più neanche la. Credo di essere giunto alla conclusione che la pen drive ormai sia “morta”, con questo chiudo la discussione e ti ringrazio per la pazienza che hai avuto nei miei confronti e la competenza dimostrata dai tuoi utili consigli. Ciao e ancora grazie!

  • Giorgio

    Ciao, io ho questo problema con una pennetta usb EMETEC C410 32GB, che il pc non riconosce più, ho provato a cercare il tool nel sito, senza successo, mi potete aiutare? .

  • la Pagina dove poter trovare il tool è questa: http://www.emtec-international.com/en-eu/faq/16#t16n6496 e sotto l’ultima FAQ (My flash drive doesn’t work / My flash drive is write protected) trovi la procedura e il tool. ciao

  • Giorgio

    Ciao, grazie il tool lo trovato però ho un problema quando apro il tool come amministratore non vede la penna, il pc la vede mi dice che deve essere formattata ma alla fine, avvia la formattazione ma alla fine mi dice che è impossibile, un altra cosa che ho notato che il pc la vede la chiavetta però non mi dice che capacità ha, quanto spazio ce, mi puoi aiutare?.

  • hai provato a vedere se con un altro pc la penna funziona? perché mi pare strano che riesce a vederla ma non a formattarla. Inoltre quale versione di Windows stai utilizzando?

  • Giorgio

    Ciao, ho provato con windows XP e windows 7, però è la stessa cosa il pc la vede, la lucetta rossa della pennetta si accende ma quando cerco di aprirla mi dice che la devo formattare e mi fa quello che hai spiegato te sopra, e come ho detto non mi dice lo spazio della pennetta.

  • Giorgio

    fino una settimana fa ha sempre funzionato bene

  • potrebbe essere di tutto, dal guasto irreparabile ad un semplice scrittura di un settore sbagliata sulla penna e che ne impedisce la formattazione, il mio consiglio è di guardare i commenti sotto quella sulla guida Sandisk e quella sulla formattazione attraverso una versione live di ubuntu e vedere se in uno di quei modi risolvi, comunque gli eventuali dati della penna sono andati e non più recuperabili. ciao

  • Alessandro999

    Ciao ho modo di parlarti in privato? attendo tue notizie!

  • puoi contattarci dalla pagina: http://www.zoomingin.net/contattaci/

  • stefano

    Non trovo il tool della Toshiba, come posso fare?? :-(

  • Prova a vedere qui: http://www.toshiba.co.jp/p-media/wwsite/usb.htm se trovi qualcosa. Ciao

  • Moris Bianco

    salve io ho una pennetta maxell

  • Alieno1183

    Se dopo aver inserito la penna Usb non venisse vista ?
    Quando vado a vedere rimozione sicura hardware mi viene fuori i 3 puntini di sospensione come mai ?

  • sembra che non venga riconosciuta dal sistema, hai installato anche i driver della penna? Che modello e marca è?

  • Alieno1183

    un verbatim da 16GB
    PS: non ho più lo scontrino.. ;-(

  • su quale sistema operativo non viene riconosciuta, e quale versione? hai provato a vedere se con un altro pc la penna funziona?

  • Alieno1183

    sì ho provato su windows 7, vista, Xp ma in nessuno lo vede …

  • è probabile che i driver installati dal sistema non sono quelli giusti per la penna, e quindi non viene riconosciuta nella pagina di assistenza Verbatim: http://www.verbatim.it/it_10/support.html dovresti trovare i driver necessari per far rilevare correttamente la tua penna USb, ciao.

  • Angelo Shannon Dingus

    Salve, possiedo una pen drive verbatim da 64gb, la utilizzo principalmente per ascoltare musica in auto o allo stereo.

    Ieri nel trasferimento di una canzone mi da un problema suggerendo la formattazione, inizialmente non riesce, poi riavviando il pc, invece sì.

    Problema, da allora non c’è alcun problema nel trasferimento dati pc-pen drive, ma nessun lettore a parte il pc la riconosce più…ne stereo ne autoradio.

    2 amici tecnici informatici mi hanno consigliato di riformattare in “FAT” ma questi non mi compare più, solo “exFAT”, anche provando a formattare in exFAT la formattazione va a buon fine, ma comunque continua a non essere riconosciuta da nessuna apparecchiatura a parte il pc.

    Potete aiutarmi?

    Grazie.

    Angelo.

  • devi formattarla in FAT o FAT32 per farla leggere ai dispositivi diversi dal pc, puoi provare con qualche altro tool per riuscire a formattarla se non ti compare l’opzione, utilizzi ancora windows XP?

  • Angelo Shannon Dingus

    FAT32 per utilizzarla in autoradio e stereo.
    Utilizzo windows 7.
    Finora provai i seguenti espedienti:

    1) Contattare l’assistenza tecnica Verbatim. Mi risposero subito mandandomi 2 tool appositi…ma mi duole dire che nessuno dei 2 tool funzionò, una volta aperti
    gli spazi di selezione “drive” e “file system” risultano vuoti, non mi consente di selezionare alcunché (strano considerando che il pc la riconosce la pendrive).
    Non vi erano altri dispositivi usb attaccati.

    2) Ho provato per altre vie in modo autonomo: ho provato con il prompt>cmd>format/FS:FAT32 D: ma in conclusione dopo svariate ore, l’esito è “il volume è troppo grande per FAT32”.

    3) Ho provato con altri prompt>HKEY_LOCAL_MACHINE>Syestem>CurrentControlSet>Control>StorageDevicePolicies (ma quest’ultimo non compare pur scaricandolo).

    4) Ho provato il programma HDD LLF Low Level Format Tool, anche questo non è riuscito a concludere nulla.

    Premetto, io non sono un esperto di informatica, sono nozioni trovate sul web per cercare di risolvere il problema, tuttavia all’attuale nulla ha funzionato da quando mi diede improvvisamente questo problema (mai avutone uno in 1 anno e mezzo).

    Vi è soluzione o (mio malgrado) faccio prima a comprarne una nuova?

    Grazie.

    Angelo.

  • è un problema molto comune per drive più grandi di 32 GB e si risolve con dei programmi di formattazione diversi da quelli contenuti in windows (che presentano delle limitazioni) prova ad usare questo: http://www.ridgecrop.demon.co.uk/index.htm?fat32format.htm (clicca sull’ immagine per scaricare il programma) e fammi sapere se va.

    Comunque la penna non è da buttare se nemmeno con questo programma riesci a formattarlo in fat32, può essere utilizzata sia su pc che se altri apparati moderni che leggono tranquillamente il formato ntfs, come lettore blu ray e smart tv; l’ unica attenzione è di comprare una penna di dimensione più piccola per apparati che chiedono obbligatoriamente la formattazione fat32, ti consiglio di non superare i 16 GB (a voglia ad ascoltare tutta la musica!), ciao.

  • Angelo Shannon Dingus

    Ho provato con il programma che mi hai consigliato, niente da fare, stavolta rileva la pendrive ma non la formatta in quanto “errore, il file è utilizzato da un’altro processo”????? Ma quando mai! Beh grazie lo stesso per l’aiuto e la disponibilità. In merito alla musica, beh considerando che vi riempì circa 12gb di musica, la scelta sta tra tante pendrive da 16 gb o una sola decente da 64gb o giù di lì XD oltretutto l’autoradio e lo stereo non mi diedero mai problemi per un anno e mezzo a leggere questa chiavetta. Al massimo puoi suggerirmi una chiavetta da 64gb più semplice e malleabile da formattare (ma ovviamente col fat32)?

  • Angelo Shannon Dingus
  • il problema non è la penna ma Windows, infatti sotto linux riusciresti a formattarla senza problemi in un attimo.
    Comunque utilizzi windows 7 a 32 o 64 bit? perché se utilizzi la versione a 64 bit la versione del software da utilizzare è questa: http://www.ridgecrop.demon.co.uk/guiformat-x64.Exe

  • guarda sia per la velocità di consegna e per la garanzia ti consiglio di farti un giro su Amazon, per esempio questa penna kingston: http://goo.gl/GFF9uK è molto buona (ho il modello da 16) e te la consiglio.

  • Angelo Shannon Dingus

    Pazzesco, questo programmino che mi hai passato (per windows 7 a 64 bit) ha funzionato, mi ha riportato la chiavetta a FAT32…devo dire che anche se tu non fossi riuscito nell’impresa, ti ringrazio, hai avuto pazienza e passo dopo passo mi hai consigliato sempre nuove soluzioni, non ti sei arreso. Grazie di cuore, peccato che io non abbia avuto la pazienza di aspettare e così ho comprato una kingston X’D adesso ne ho 2! E vabbè. Grazie ancora, gentilissimo ;) Ps. Anche utilizzando TeraCopy (programmino leggero per spostare grosse quantità di gb in tempi nettamente inferiori rispetto Windows) ho notato che la kingstone è nettamente più veloce nel trasferimento dati rispetto la verbatim. Da cosa dipende?

  • Sono contento che hai risolto.
    la vecchia probabilmente era una usb 2, la kingston è usb 3 e se hai una porta usb3 le velocità sono nettamente differenti; se non è questo il caso, potrebbe dipendere dalle memorie utilizzate per creare la pendrive che variano da una marca all’altra e cosi anche le prestazioni.
    Ma cosa più importante la freschezza della penna, essendo i dati memorizzati in una rom riscrivibile più viene utilizzata e più si deteriora.

  • Angelo Shannon Dingus

    Ciao! Avrei di nuovo bisogno del tuo aiuto, questa chiavetta Verbatim (la stessa della volta prima) mi sta facendo delirare, adesso sostiene che “il disco è protetto da scrittura” quindi non mi fa cancellare alcun file, come non mi fa formattare in alcun modo (nemmeno col programmino che mi passasti l’ultima volta, che funzionò benissimo)…consiglio, la butto dalla finestra o si può ancora tentare un’insperata operazione?

  • per le penne usb con scrittura protetta prova questo: http://hddguru.com/software/HDD-LLF-Low-Level-Format-Tool/

  • Angelo Shannon Dingus

    Scusa se rispondo ora, non sempre dispongo di internet. Sì, quel programma lo provai già, fallisce dicendo che il disco è protetto.

  • l’ultimo programma che mi viene in mente che puoi provare è questo: http://it.ccm.net/download/scaricare-16-hp-usb-disk-storage-format-tool

  • Angelo Shannon Dingus

    Provai anche quella, niente da fare, mi sa che ormai ha fatto il suo tempo. Se non altri assi nella manica, mi sa che ha fatto il suo tempo. Grazie comunque per il tempo speso.

  • c’è sempre l’opzione ubuntu linux, con una distro live fai partire ubuntu e da lì provi a formattare la penna usb.
    Comunque se nemmeno con questo risolvi e ne vuoi prendere una nuova in questi giorni amazon fa una promozione sulla lexar da 128GB: http://goo.gl/wfIkW7

  • Angelo Shannon Dingus

    Ti ringrazio, ho già rimediato con una Kingstone :) proverò per ubuntu o lubuntu. Grazie ancora ^^

  • Fedrico

    Ciao , ho comprato una chiavetta usb da aliexpress ( non so se conosci ) e duque senza una vera marca. inserendola nel pc mi da l’errore di cui tu hai parlato e poi non riesco a formattarla . come faccio ? la chiavetta è di 32gb. grazie

  • Vittorio Villella Blufish

    ciao ho una penna usb 32 gb marca maxell potreste aiutarmi a recuperare i file di installazione chiavettta? grazie

  • la pagina della maxell a cui puoi fare riferimento è questa: http://mib.maxell.eu/it/categories/dispositivi-di-archiviazione-8.aspx
    ciao

  • Arianna Cupelli

    scusate,io ho istallato il toolbox ma è tutto in inglese e non riesco a risolvere niente..HO una pennetta kingston da 32gb

  • che tipo di problema hai?

buzzoole code