buzzoole code

Meduse Bloccano Reattori Nucleari in Giappone, Israele e Scozia

meduse invadono reattori nucleari in giappone israele e scozia

Quattro reattori nucleari in Giappone, Israele e in Scozia sono stati costretti allo spegnimento a causa di infiltrazioni di enormi banchi di meduse, che hanno intasato il sistema di raffreddamento degli stabilimenti.
All’inizio di questa settimana, l’impianto nucleare di Orot Rabin di Hadera, in Israele è stato costretto ad essere spento, quando uno sciame di meduse ha bloccato il rifornimento idrico dell’ impianto, che viene usato come refrigerante.

Il problema dell’ invasione delle meduse però non è nuovo, la scorsa settimana in un altro reattore, quello di Shimane, in Giappone e poi anche in altri due reattori alla stazione Torness (gestita da EDF), in Scozia sono stati spenti perché l’acqua di mare utilizzata come liquido di raffreddamento è stata inondata di meduse.
I reattori sono stati chiusi come misura precauzionale a causa di “elevati volumi di meduse che bloccavano l’entrata del sistema di raffreddamento dell’acqua”, ha detto un portavoce di EDF.

In precedenza, in Giappone, un terremoto di magnitudo 9 sulla scala Richter e uno tsunami hanno costretto la chiusura del complesso nucleare di Fukushima Daiichi a causa di perdite radiottive e della fusione del nocciolo del reattore.
Ora invece la chiusura delle centrali nucleari è dovuta all’invasione di meduse.

Queste insolite invasioni di massa di meduse hanno sollevato diversi interrogativi tra gli scienziati che stanno cercando di capire il perché:

“I molti incidenti nelle centrali elettriche che sono successi di recente non sono sufficienti a indicare un modello globale. Di certo potrebbe essere solo una coincidenza”, queste sono le parole del Dottor.
Monty Graham, biologo esperto di meduse e professore presso il Dauphin Island Sea Lab dell’ università del South Alabama.

meduse invadono reattori nucleari

Graham ha detto che ci sono stati decine di casi di meduse che causano arresti parziale o totale delle centrali elettriche costiere nei decenni scorsi, così come chiusure di impianti di desalinizzazione .

dragaggio meduse con rete

Recenti studi hanno scoperto che le comparsa di meduse si verifica soprattutto nei mesi estivi e primaverili, questo può in parte spiegare il perché dei tre recenti incidenti nelle centrali nucleari in rapida successione.
Ma è più probabile che tutto ciò sia causato dai cambiamenti climatici e dal surriscaldamento globale che permettono la fioritura e lo sviluppo di banchi di meduse nei mari rispetto ai decenni passati.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).