buzzoole code

Controllare i CSS con CSS Redundancy Checker

Se lavoriamo spesso con i CSS sappiamo che è provabile avere selettori inutilizzati (ridondanti per l’appunto) nel nostro foglio di stile. Dover controllare a mano quest’eventualità è senza dubbio un compito arduo. In questi casi può venirci d’aiuto CSS Redundancy Checker, che significa proprio Controllore della ridondanza nel CSS. Si tratta di un’applicazione web che ci permette si scansionare e trovare nel nostro foglio di stile selettori CSS che non sono usati nei nostri file HTML.

Il funzionamento è piuttosto semplice: basta inserire la nostra URL del foglio di stile e tutte le pagine associate, fare quindi click sul bottore “Check”. L’applicazione si occuperà di scansionare le pagine e di trovare tutti i selettori che non sono stati usati nelle pagine HTML. Una volta che conosciamo questi selettori, sarà possibile rimuoverli dal foglio di stile senza causare nessun problema.

È da tener presente che l’applicazione non capisce il javascript e può quindi dire che alcuni selettori sono inutili semplicemente perché non capisce le manipolazioni dell’HTML effettuate con il Javascript.

Caratteristiche:

  • Ci aiuta a pulire e ottimizzare il file css.
  • Controlliamo tutti i file CSS che desideriamo senza alcun limite.
  • Non funziona con javascript manipolato HTML.
  • Libero e non occorre registrarsi.

Prova qui CSS Redundancy Checker.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).