buzzoole code

Penumbra: l’origine del futuro degli sparatutto opensource

Dopo il successo di “humble indie bundle”, un’iniziativa per vendere un pacchetto di giochi commerciali al prezzo deciso dall’acquirente (si potevate scegliere voi il prezzo), vengono rilasciati alcuni di questi giochi opensource, dato il profitto che supera il milione di dollari.

penumbra

Il titolo più interessante è sicuramente PENUMBRA; che ricorda un po’ la serie di Doom III o Quake IV o Silent Hill o qualsiasi gioco da giocare nell’oscurità, come anche il titolo ricorda.
Il codice è stato rilasciato su GITHUB proprio nelle scorse ore e, da qui, presumo che verranno costruiti una marea di ottimi mod.

Dov’è il punto di svolta?

Esistono miriadi di motori opensource e gratuiti per realizzare videogames, ma pochi hanno le potenzialità di Penumbra: motore fisico impeccabile, grafica (luci/ombre) mozzafiato, intelligenza artificiale…davvero intelligente…e non è poi troppo avido di risorse.

Questo favorirà, a mio parere, la creazione di nuovi mod multiplayer online in stile Urban Terror o Tremulous, ma con una grafica da far concorrenza agli attuali giochi commerciali.
Per avere una dimostrazione delle caratteristiche appena descritte visitate il sito di Penumbra.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).