Archivi Tag: Gnome - Pagina 3


Guida Completa Ubuntu 9.10 – Il menu Sistema

ubuntu logo Guida Completa Ubuntu 9.10   Il menu Sistema

Il menu Sistema è composto di due sottosezioni, preferenze e amministrazione:

  • Le preferenze, come tali, sono delle configurazioni che riguardano il gusto dell’utente, quindi sono opzioni inerenti al comportamento del desktop Environment.
  • L’amministrazione raccoglie tutti gli elementi che richiedono i privilegi di amministratore per essere eseguiti.

La rassegna che seguirà descriverà quelli che, sono gli elementi più importanti e che meritano di essere commentati di Ubuntu.

Continua »

Audio/Video supportato da Emesene2

Mentre il team di Empathy si concentra (tramite il telepathy framework) a fornire un buon supporto audio/video su tutti i protocolli, il team di emesene non si fa intimorire e procede con il suo (momentaneamente lento) sviluppo:

Proprio oggi, insieme a c10ud si sono fatti i primi persi verso il supporto alla videoconferenza grazie alla libreria di protocollo MSN Papyon. Lo stato attuale delle cose non permette ancora di effettuare una videoconferenza tramite gui, ma il cuore di emesene2 ha già il codice per poter avviare una sessione audio/video.

Al più presto verrà rinnovata l’interfaccia grafica al fine di poter sperimentare questa nuova feature con tanto di importazione del pannello di settaggio ereditato da emesene 1.5.x.

Feature attuali del client (con l’utilizzo di papylib):

  • Impostazione del nickname;
  • Impostazione del messaggio personale;
  • Impostazione dell’immagine personale;
  • Visualizzazione lista contatti con supporto ai nick colorati (plus) e con tanto di immagini personali;
  • Visualizzazione immagini personali nella finestra di conversazione;
  • Visualizzazione emoticons personalizzate;
  • Logging delle conversazioni con un viewer integrato;

Feature che saranno implementate nel “breve” termine:

  • Custom Emoticons (attualmente ha qualche bug);
  • Trasmissione della propria immagine personale;
  • Supporto e configurazione Audio/Video;

Feature che si spera saranno implementate in un futuro non troppo lontano:

  • Porting dei plugin di emesene 1.5.x;
  • File-Transfer (non appena papyon avrà terminato di implementarlo);
  • Fix di alcuni, noiosi bugs presentati con l’avvento di Karmic Koala;

LINK:

Guida Completa Ubuntu 9.10 – Applicazioni preinstallate e installazione/rimozione di nuove

In gnome le applicazioni sono accessibili tramite l’omonimo menu.
Qui tutto il software viene organizzato per tipologia. Al momento dell’installazione saranno presenti le seguenti categorie:

  • Accessori;
  • Audio e video;
  • Giochi;
  • Grafica;
  • Internet;
  • Ufficio;

Salto la sezione “Giochi” perché mi sembra inutile descriverla.
Continua »

Guida Completa Ubuntu 9.10 – I pannelli di Gnome

Il desktop di Gnome si presenta con due barre: una superiore ed una inferiore. Ogni barra è in grado di ospitare delle applicazioni chiamate “applet”, quindi, ogni elemento all’interno di una barra è una applet (che sia orologio, icona, menu).

Quella superiore contiene:

Barra Superiore 500x15 Guida Completa Ubuntu 9.10   I pannelli di Gnome

  • Applicazioni – Contiene la lista di tutte le applicazioni installate catalogate per genere.
  • Risorse – Mostra le nostre cartelle preferite, la home, i supporti di memorizzazione esterni e le risorse di rete.
  • Sistema – Questo menu serve a configurare tutto il nostro sistema (vedremo nei prossimi articoli)
  • System Tray – Come in windows abbiamo le icone per i programmi che non “vogliono” stare insieme alle altre nella lista delle finestre;
  • Orologio – -.-
  • User Switch Applet – Serve per effettuare il logout, riavviare, spengere, ibernare, sospendere il nostro computer…come START -> SPEGNI COMPUTER di Windows, per intenderci;
Continua »

Guida Completa Ubuntu 9.10 – Cosa hanno in comune i Desktop Environments

Prima di passare alla descrizione delle funzionalità di ogni Desktop Environment è necessario fare qualche piccola precisazione.
La struttura interna Linux è sempre la stessa: i vari Desktop Environments servono solo a fornire una rappresentazione grafica di una serie di risorse (file, cartelle, dispositivi) e, sempre tramite questa rappresentazione, fornire degli automatismi per gestire queste risorse.

Diritti e protezione su files e cartelle

Linux ci da una visione astratta di qualsiasi cosa, mostrandocelo come se fosse un file.
Abbiamo fondamentalmente due entità distinte:

  • Cartelle (Directory): sono solo dei contenitori di files;
  • Files: rappresentazione logica dei dati che risiedono su disco;

Sia ai files che alle cartelle sono associati dei diritti per la lettura e la scrittura.
Nel caso dei files esistono anche i diritti di esecuzione.
Facciamo un esempio:

  • L’utente A crea un file che chiameremo esempio.txt;
  • L’utente B prova leggere il contenuto del file esempio.txt;

Se l’utente A non ha dato il permesso a B di accedervi, l’utente B non riuscirà a leggerlo.

Continua »

Pagina 3 di 7« Inizio 234 Fine »