buzzoole code

VLC 1.0.0 per Linux rilasciato, nuove funzioni e guida all’installazione

vlc-logo

VLC raggiunge (finalmente) la versione 1.0.0, con nuove funzioni, un mucchio di bug corretti e diversi miglioramenti.

Ecco le nuove funzioni miglioramenti di quest’ultima versione di VLC:

  • Added new HD (High-Definition) codecs, such as:
  • Blu-Ray Linear PCM
  • Dolby Digital Plus
  • AES3
  • TrueHD
  • Real Video 3.0 and 4.0
  • Added support for M2TS and Raw Dirac;
  • Greatly improved the support for video playback;
  • Added MP3 fixed-point encoder;
  • Added Dirac encoder;
  • AirTunes streaming support;
  • Playback support for zipped files;
  • Fullscreen support for video scaling;
  • Support for MTP devices;
  • Support for Frame-by-Frame;
  • Instant pausing support;
  • Live recording support;
  • Support for RTSP Trickplay;
  • Improved speed controls;
  • Improved support for the GTK environment;
  • Added an easier encoding graphical user interface in the Qt version;
  • Made the toolbars customizable;
  • New artwork;
  • Includes popular audio/video codecs;
  • Cross-platform and open source!

Installazione di VLC su Ubuntu

Aggiungiamo al file sources.list i repository ufficiali di VLC.
Apriamo un terminale digitiamo:

Nel mio caso Ubuntu Jaunty aggiungo al file queste due righe:

Se usate versioni differenti basta che al posto di “jaunty” mettete il nome della vostra distro, quindi chiudiamo e salviamo.
Ora aggiungiamo la chiave:

A questo punto non ci rimane che installare VLC:

Non ci rimane che aspettare lo scaricamento ed il gioco è fatto!

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).