buzzoole code

Uccidiamo Berlusconi non viola le regole di Facebook

facebook_cIl Gruppo Facebook “Uccidiamo Berlusconi” adesso si chiama “Uccidiamo politicamente Berlusconi. Ieri, in serata, dopo la richiesta da parte del ministro dell’Interno Roberto Maroni di chiudere immediatamente il Gruppo, è arrivato un comunicato dagli Stati Uniti.

“Abbiamo attentamente controllato il gruppo Uccidiamo Berlusconi, il contenuto e le discussioni interne al forum (che parla diffusamente delle politiche di Berlusconi e delle sue dispute legali), non violano i nostri termini di utilizzo. Solo il nome del gruppo le vìola e abbiamo chiesto agli amministratori di cambiarlo”, sostiene il direttore comunicazioni internazionali del social network, Debie Frost.

Cambiato anche il simbolo del Gruppo: adesso c’è un segnale di “Stop” sulla faccia del Presidente e le scritte “vattene” e “rispondi alle nostre domande”. A prescindere da questo aggiornamento la Procura di Roma e la Polizia Postale stanno continuando le indagini di accertamento.
Aggiornamento. Nelle ultime ore il Gruppo Facebook ha cambiato ancora una volta nome. Adesso si chiama: “Berlusconi, ora che abbiamo la tua attenzione…Rispondi alle nostre domande”.

Fonte

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).