buzzoole code

Ubuntu Punta ai Mainframe IBM

Fonti vicine a Canonical riferiscono che Ubuntu sarebbe in trattativa con IBM per ottenere la certificazione per la fascia alta dei prodotti IBM: System P Power e Mainframe System Z.

z196-mainfame

Quando si pensa ad Ubuntu, è facile che ci si riferisca alla distribuzione GNU/Linux dalla grande comunità e al desktop Linux; ma Canonical non è interessata esclusivamente a questo ambito.
Infatti da diversi anni l’azienda di Mark Shuttleworth vuole ritagliare ad Ubuntu una fetta del mercato enterprise, sia come server e come sistema operativo per piattaforme cloud.

Per raggiungere questo obiettivo, Canonical sta lavorando per ottenere la certificazione di Ubuntu sulla linea server di fascia alta di IBM mentre ha già ottenuto la certificazione x86 per System X e BladeCenter.
Si vocifera che Ubuntu sarà ufficialmente supportato sull’hardware System P Power entro la fine del mese, invece per i Mainframe Z entro la fine dell’anno.

Un traguardo molto ambizioso ma in linea con le intenzioni di Canonical di aumentare la propria quota di mercato business, mentre Ubuntu nel mercato server è ancora indietro rispetto alle distribuzioni server di Red Hat e Novell.

Recentemente Canonical ha anche migliorato la sua partnership con Original Equipment Manufacturers (OEM) e questo passo successivo nel business computing di fascia alta con IBM ha perfettamente senso per perseguire la sua strategia.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).