buzzoole code

Skype nei Repository Ufficiali di Ubuntu

skype_logo

Sembra incredibile, ma è tutto vero: ieri mi sono accorto che Ubuntu mi ha proposto l’aggiornamento per Skype, poi riflettendo mi sono ricordato che io non ho aggiunto un repository contenente Skype, così ho indagato un po’ e alla fine ho scoperto che finalmente Skype è entrato ufficialmente nei repository di Canonical, più specificatamente nei Canonical Partners.

Dopo l’annuncio che la GUI di Skype sarebbe stata rilasciata Open-Source (ancora, però, non è possibile leggere nemmeno una riga di codice), ecco che tutti gli utenti di ubuntu si ritrovano finalmente il programma nella lista dei programmi della distro.

Per scaricare e installarlo bisogna aprire un terminale e digitare :

i bug sono ancora molto numerosi e, se si hanno dei problemi con la webcam (causa dei driver GSPCA, tra cui potrebbe anche capitare di avere la webcam capovolta), bisogna installare le librerie v4l.

Per i sistemi a 32 bit il comando è:

invece per i sistemi a 64 bit:

Poi è necessario avviare skype da shell con il comando, per un sistema a 32 bit:

Per un Sistema a 64 bit:

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).