buzzoole code

Rilasciato il nuovo Amarok 2.2 “Sunjammer”

logo_amarok

È il player più apprezzato quando si parla di KDE, io da utente gnome ne sono un orgoglioso utilizzatore. Stò parlando di Amarok. Amarok 2.2, il cui nome in codice “Sunjammer” è stato rilasciato ieri.

La versione finale del software è giunta a distanza di circa una settimana dall’esordio della prima ed unica Release Candidate (Nome in codice “Sunset Door”) e rispetto a quest’ultima si differenzia essenzialmente per il miglioramento di alcuni aspetti nonché per l’eliminazione di un numero consistente di bug critici.
Il ciclo di sviluppo di Amarok 2.2 si è protratto per diverse settimane determinando in tal modo una marcata differenza tra l’ultima release implementata dal team e quella precedente, Amarok 2.1.

Per la precisione, durante quest’arco di tempo della durata di circa 3 mesi, gli sviluppatori hanno individuato e di conseguenza eliminato ben 654 bug e hanno modificato una quantità impressionante di righe di codice. Tra i cambiamenti più vistosi che caratterizzano Amarok 2.2, emerge il nuovo look della sua interfaccia grafica, la quale si presenta appunto con un aspetto assolutamente rinnovato e rivoluzionario.

In particolare, la UI è dotata di un nuovo layout che caratterizza il cosiddetto “Browser Pane”, il quale è stato posizionato a sinistra. Oltre a ciò, è possibile navigare più rapidamente attraverso l’ausilio di “bread crumbs”. A loro volta, il Browser Pane, il Context View e la Playlist altro non sono che widget localizzabili in base alle preferenze dell’utente.
amarok-2.2-sunjammer-final-release-interfeccia-utente

Persino la Playlist ha subito cambiamenti radicali grazie all’aggiunta di nuove feature che offrono la possibilità di classificare e ordinare i contenuti. E’ stato aggiunto, inoltre, un editor di livelli contenente tre differenti layout pre-configurati e permette a sua volta di costruire layout personalizzati. Per questa ragione ogni playlist conterrà solamente le informazioni ritenute importanti dall’utente.

Anche il Context View è caratterizzato dal perfezionamento di molti aspetti, tra questi emergono soprattutto i numerosi miglioramenti apportati al layout.

Gli applet vengono ridimensionati automaticamente ed inoltre possono essere posizionati secondo i propri gusti e le proprie esigenze. In aggiunta, è stato introdotto un nuovo applet che mostra le immagini degli artisti ed uno per i video.

Dal suo canto, l’applet di Wikipedia è stato esteso per permettere all’utenza di cambiare la lingua delle informazioni riguardanti artista, album e brani in ascolto.

In breve, si è aperta una nuova era per Amarok che vede come protagonista principale la serie 2.2.x.
A questo punto il team non si impegnerà nell’implementazione di nuove features se non nella risoluzione di eventuali bachi e/o problemi riscontrati. Per questa ragione, con una regolarità temporale pari a 6 settimane, il team rilascerà le dovute bugfix release.
Per ulteriori informazioni a riguardo e per il download di Amarok 2.2, consultare l’annuncio ufficiale.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).