buzzoole code

Microsoft Ritira Windows Live Messenger e punta tutto su Skype!

microsoft closed WLM for Skype

Microsoft dopo 12 anni di onorato servizio manda in pensione Windows Live Messenger sostituendolo con Skype, il noto client VoIP.

La notizia confermata da Microsoft è avvenuta mediante la pubblicazione di un comunicato ufficiale pubblicato sia sul blog di Windows, sia su quello di Skype e conferma i rumors che giravano già dall’ acquisizione di Skype: Windows Live Messenger chiuderà il prossimo anno (entro il primo trimestre del 2013) e non sarà più disponibile per alcun paese (eccezion fatta per la Cina perché se utilizzasse Skype non riuscirebbe più a censurare nulla utilizzando il protocollo crittografico AES a 256 bit per le telefonate).

Windows Live Messenger, tuttavia non sparirà nel nulla ma verrà integrato in Skype, infatti già con l’ultimo aggiornamento (il 6.0) consente di effettuare il login mediante il proprio account Microsoft, di unificarlo a quello già in uso su Skype e di importare automaticamente i propri contatti legati all’account di Windows Live Messenger.

Inoltre la fusione del vecchio account Windows Live Messenger con quello di Skype permetterà a Microsoft di allargare ulteriormente il bacino d’ utenza (già ampio) del client VoIP per un totale di circa 100 milioni di utenti in più.
Considerando che attualmente Skype può contare su circa 280-290 milioni di utenti attivi al mese con la fusione degli account, il software potrebbe aumentare la propria base di utenti addirittura del 35-36%.

Microsoft, quindi, ha invitato tutti coloro che ancora oggi utilizzano Windows Live Messenger a scaricare o aggiornare l’ultima versione di Skype (quella siglata come Skype 6.0) che consentirà di eseguire quanto precedentemente descritto, oltre a poter chattare con i propri amici su Facebook (grazie alla Partnership fatta tra Skype e Facebook già da qualche tempo).

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).