buzzoole code

Microsoft HD photo

windows media playerMicrosoft ha notificato attraverso un comunicato che il Joint Photographic Expert Group (JPEG) ha avviato una procedura di valutazione per la standardizzazione del formato HD Photo proposto dalla casa di Redmond e denominato in via del tutto provvisoria ‘JPEG XR‘.

Il nuovo formato, che nell’immaginario di Microsoft potrebbe sostituire l’attuale diffusissima compressione JPEG, assicurerebbe che «compagnie produttrici di fotocamere, stampanti, display e software sviluppino prodotti con la sicurezza di uno schema comune in grado di assicurare interoperabilità tra le loro caratteristiche».

«Apprezziamo molto il contributo che Microsoft sta offrendo all’ecosistema IT con lo sviluppo di HD Photo», ha dichiarato Dr. Daniel Lee, presidente del Joint Photographic Expert Group, «stiamo prendendo in considerazione la standardizzazione del nuovo formato poichè crediamo stimolerà l’arrivo di prodotti e servizi innovativi nella industria della fotografia e della stampa capaci di offrire ottime soluzioni per i consumatori di tutto il mondo».

La tecnologia alla base del formato di codifica delle immagini HD Photo permette ai fotografi digitali e agli editor di catturare immagini ad alta qualità che non solo presentano un numero minore di artefatti rispetto al tradizionale standard JPEG, ma che pesano fino a metà in termini di dimensione del file ottenuto.Nel complesso, il formato proposto da Microsoft offrirebbe una migliore fedeltà delle immagini, una maggiore efficienza nella compressione e un gran flessibilità nell’ambito dell’editing.

Lance Howarth, manager della Media Processing Division di ARM Holdings PLC ritiene che il formato HD Photo possa migliorare l’esperienza degli utenti nell’ambito della fotografia digitale: «l’alta efficienza della compressione permette un upload wireless più veloce e quindi maggior durata della batteria; inoltre l’ “enhanced dynamic range” offerto aiuta a migliorare le fotografie scattare in condizioni di scarsa luminosità con un telefono mobile o con camere digitali sprovviste di flash».

Il formato “JPEG XR” è supportato in maniera nativa da Windows Vista e dal .Net Framework 3.0, nonchè dal sistema operativo Mac OS X. È inoltre disponibile un plug-in capace di introdurre il supporto del nuovo formato nel popolare programma di grafica Photoshop.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).