buzzoole code

Mantenere Seed File Torrent Rinominati o Spostati

Quando si scarica un file Torrent è sempre buona norma tenerlo in seed, cioè condividerlo con altri utenti al fine di permettere anche a loro di usufruirne.
Purtroppo però tenendo i file tutti nella stessa cartella alla fine non ci si capisce più niente, inoltre magari i nomi dei fine sono “anticonvenzionali”… allora come si può fare per mantenere i file in seed e contemporaneamente tenerli a posto in cartelle e rinominarli come più ci piace?

Ci viene in aiuto uTorrent, che dalla versione 1.8 in poi offre questa possibilità. Vediamo allora come fare.

Come Mantenere in seed file Torrent rinominati

spostare file utorrent e mantenere seed torrent

  1. Se il file torrent è già caricato in uTorrent, facciamo click con il tasto destro e scegliamo “Arresta“. Se stiamo aggiungendo un torrent nuovo con il nome del file modificato, assicurariamoci di aggiungerlo senza avviarlo immediatamente, (o comunque fermiamolo più rapidamente che possiamo)
  2. Selezioniamo il file torrent, quindi facciamo click sulla scheda “File” nel riquadro in basso. (Se non c’è nessun riquadro in basso, andate su “Opzioni” e mettete la spunta su “Mostra informazioni dettagliate).
  3. A questo punto facciamo click con il tasto destro sul file che ci interessa e facciamo click su “Sposta...” dal menu. (Se avete anche cambiato il nome della cartella, o l’avete spostata, è necessario individuare la cartella giusta).
  4. Quando arriviamo alla cartella corretta, è sufficiente fare click sul nuovo nome di file per il file, quindi fare clic su “Salva“. Durante questa operazione è indispensabile fare attenzione a scegliere il file giusto: a volte uTorrent e esplora risorse di Windows mostrano i file in ordine diverso.
    A questo punto verrà visualizzato il nome del file modificato nella lista dei file di uTorrent.
  5. Passaggio opzionale: dopo aver cambiato tutti i nomi dei file si consiglia di fare il ricontrollo. Quindi facciamo click con il tasto destro sul torrent e scegliamo “Forza ricontrollo” per essere sicuri che tutti i file corrispondano a quelli rinominati. Questa operazione può anche essere fatta selezionando tutti i torrent insieme, piuttosto che uno per volta.
  6. A questo punto possiamo rimettere il file torrent in seed, facendo click sul torrent e cliccando su “Avvia” o “Forza Avvio“.
  7. Finito!che

Come tenere in seed file spostati

  1. Come prima fermiamo il file torrent che intendiamo spostare facendo click destro sul file e quindi scegliendo “arresta”.
  2. Facciamo nuovamente click con il tasto destro sopra al file in questione e quindi scegliamo “Avanzate“->”Seleziona la cartella di download
  3. Arriviamo nella nuova cartella in cui desideriamo tenere il file e quindi facciamo click su OK.
  4. Passaggio opzionale 1: se desideriamo anche cambiare il nome al torrent, è sufficiente selezionarlo, quindi premere F2 e rinominarlo.
  5. Passaggio opzionale 2: come prima è consigliabile (ma non indispensabile) fare un ricontrollo del file che abbiamo rinominato)
  6. Infine possiamo far ripartire il torrent, con un click destro e scegliere quindi “avvia” o “forza avvio“.

Buon seed!

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).
  • Elio De Angelis

    ma con bittorrent il procedimento è diverso? Perchè a me non funziona

  • dipende sempre dal programma che si utilizza, posso dirti che con transmission funziona, con bittorrent non abbiamo provato.

  • Elio De Angelis

    allora se teniamo conto che la guida è di una semplicità imbarazzante e che io son capace di seguire guide così semplici possiamo presumere che con BitTorrent la procedura sarà diversa

  • essendo una caratteristica che offre il software uTorrent dalla versione 1.8 in poi è possibile che non è implementata nel programma Bittorrent.

  • Elio De Angelis

    perdonatemi ma sono io ad essere un pirla.. non avevo fisicamente spostato il file XD Funziona anche con BitTorrent

  • WDr

    salve, grazie per la guida!
    ho avuto anche io lo stesso problema con bittorrent, solo perché nell’articolo si omette una informazione:
    prima stoppare il file, poi spostarlo fisicamente nella cartella di destinazione, e solo dopo cliccare su “sposta” in bittorrent…!
    Grazie ancora

  • Grazie del commento, comunque nell’articolo è specificato che il file non deve essere in esecuzione, altrimenti prima bisogna arrestarlo (lo trovi nel punto 1). ciao

  • xxxr24

    Scusate io ho un problema diverso prima avevo utorrent con i torrent in seed ora ho dovuto cambiare programma torrent perchè utorrent aveva deciso di non scaricarmi nessun file da giorni. Ora come faccio a rimettere in seed i file?

  • non è che utorrent non vuole farti scaricare i file, se nessuno che ha il file presente sul proprio computer lo condivide attraverso la rete p2p, da dove lo scarichi, il protocollo torrent non è la stessa cosa di un download diretto di un file. Ciao