buzzoole code

iWork per iCloud disponibile anche a chi non ha dispositivi Apple

icloud

Apple slega l’ accesso a PagesNumbers e Keynote dal possesso di un dispositivo Apple, una prerogativa che fino a questo momento ha impedito a chi non possedeva un iMac, un iPad, un iPhone o un MacBook la possibilità di provare e usare la suite.

É stata una mossa inaspettata ma prevedibile, perché oramai le suite per ufficio online Google Documenti e Office Online crescono di giorno in giorno, quindi anche Apple ha deciso di muoversi in questa direzione e di aprire la sua suite a tutti gli utenti, con l’unica condizione di creare un account iCloud.

registrazione icloudBasta collegarsi all’indirizzo beta.icloud.com e creare un ID Apple per provare subito le tre applicazioni online, Pages (per i documenti di testo), Numbers (fogli di calcolo) e Keynote (presentazioni).

pages

Trattandosi di un servizio Cloud, Apple offre agli utenti anche 1 GB di spazio gratuito per archiviare i documenti creati, accessibili quindi da un qualsiasi computer, a patto però che ci si colleghi dalla versione beta di iCloud.
Infatti, l’account creato funziona solo ed esclusivamente se si accede alla versione beta del servizio.
Provando a collegarsi da icloud.com, quello che utilizzano normalmente gli utenti Apple, si riceve un messaggio di errore che ci invita ad impostare l’account su un dispositivo iOS o OS X.

Non è chiaro se in futuro Apple deciderà di unificare i due portali o se continuerà a portare avanti le due soluzioni separatamente, quello che è certo è che adesso tutti potranno creare documenti con Pages, gestire tabelle con Numbers e creare presentazioni con Keynote, indipendentemente dal dispositivo che scelgono di utilizzare.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).
Tags:,