buzzoole code

MySQL: Guida Facile e Veloce per Gestire Database

guida MySQLIniziamo oggi una serie di articoli che parlano di MySQL.
MySQL è diventato nel corso degli anni uno dei sistemi per la gestione dei database più importanti al mondo; dai piccoli progetti di sviluppo ad alcuni tra i più famosi e prestigiosi siti sul Web lo utilizzano perché si è dimostrato con il tempo una soluzione solida, veloce e affidabile per tutti i tipi di necessità di archiviazione dati.

MySQL è un Relational database management system (RDBMS), composto da un client con interfaccia a caratteri e un server, entrambi disponibili sia per sistemi Unix come GNU/Linux che per Windows, anche se prevale un suo utilizzo in ambito Unix.

Dal 1996 supporta la maggior parte della sintassi SQL e si prevede in futuro il pieno rispetto dello standard ANSI.
Possiede delle interfacce per diversi linguaggi, compreso un driver ODBC, due driver Java, un driver per Mono e .NET ed una libreria per python.
Il codice di MySQL viene sviluppato fin dal 1979 dalla ditta TcX ataconsult, poi rinominata MySQL AB, ma è solo dal 1996 che viene distribuita una versione che supporta SQL, prendendo spunto da un altro prodotto: mSQL.

MySQL AB è stata rilevata da Sun Microsystems nel 2008, mentre nel 2010 quest’ultima è stata acquisita da Oracle.
MySQL svolge il compito di DBMS nella piattaforma LAMP, una delle più usate e installate su Internet per lo sviluppo di siti e applicazioni web dinamiche. Il codice di MySQL era inizialmente di proprietà della società MySQL AB, veniva però distribuito con la licenza GNU GPL oltre che con una licenza commerciale, fino alla versione 4.0, una buona parte del codice del client era licenziato con la GNU LGPL e poteva dunque essere utilizzato per applicazioni commerciali.

Dalla versione 4.1 in poi, anche il codice del client è distribuito sotto GNU GPL ed esiste peraltro una clausola estensiva che consente l’utilizzo di MySQL con una vasta gamma di licenze libere.
Nel luglio 2007 la società svedese MySQL AB aveva 385 dipendenti in numerosi paesi, i suoi principali introiti provenivano dal supporto agli utilizzatori di MySQL tramite il pacchetto Enterprise, dalla vendita delle licenze commerciali e dall’utilizzo da parte di terzi del marchio MySQL.

Il 16 gennaio 2008 Sun Microsystems ha acquistato la società per un miliardo di dollari, stimando il mercato del database in 15 miliardi di dollari.
Il 20 aprile 2009 alla stessa Sun Microsystems è stata proposta l’acquisizione da parte di Oracle per 7,4 miliardi di dollari; l’accordo, approvato dall’antitrust USA, è poi passato al vaglio degli organi corrispondenti dell’Unione Europea, preoccupati dal conflitto di interessi costituito dai database commerciali Oracle rispetto a MySQL.

Il padre di MySQL, Michael Widenius, ha lanciato una petizione online per opporsi alla fusione, ma nonostante ciò l’Unione Europea ha dato parere favorevole, e l’acquisizione è stata completata il 27 gennaio 2010.

Dopo questa breve cronostoria adesso andiamo ad illustrare come verrà suddivisa questa guida MySQL, vi consiglio di mettere un segnalibro su quest’ articolo, in quanto qui sotto aggiornerò di volta in volta i nuovi articoli che pubblicherò:

Articoli della Guida MySQL:

  1. Introduzione a MySQL
  2. Cosa sono i database e cos’è SQL
  3. Installazione di MySQL
  4. I Software client-server e gli strumenti di MySQL
  5. Lavorare con MySQL
  6. Recupero dati
  7. Ordinamento dei dati recuperati
  8. Filtraggio dei dati con MySQL
  9. Filtraggio dei dati avanzato con MySQL
  10. Utilizzare i caratteri jolly per filtrare i dati
  11. Le espressioni regolari
  12. Creazione di campi calcolati
  13. Manipolazione dei dati
  14. Funzioni aggregate e raggrupppamento dei dati
  15. Join (prima parte)
  16. Join (seconda parte)

Mano a mano che scriverò nuovi articoli, attiverò i link in modo da poter utilizzare questa pagina come “indice”.
Successivamente pubblicherò anche un ulteriore indice su MySQL chiamandolo guida livello avanzato dove illustrerò le funzioni più avanzate (come le viste, le stored procedure, i cursori e i trigger, ecc… ) e metterò anche il link qui.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).
  • olly

    You are doing a very good job. Keep going on the same road. The way you have to explain the mysql database is both clear and powerful. Thanks a lot for your effort