buzzoole code

Come trasferire i file al e dal vostro telefono nokia con Ubuntu

Questa guida si applica a qualunque distribuzione linux (con le dovute accortezze) ed a qualunque telefono nokia symbian serie N serie E e serie 6xxx.

Ognuno di noi ha un telefono cellulare che è estremamente veloce. Con esso possiamo andare su internet, registrare video, ricevere e mandare MMS ed SMS oppure e-mail, ascoltare mp3 e radio.
In altre parole: il telefono cellulare sta diventando uno degli accessori più indispensabili per ciascuno di noi. Ho scritto quindi questa guida, per trasferire i file dal vostro telefono al vostro computer e viceversa.

La guida a colpo d’occhio può sembrare lunga, ma per fare tutto non vi saranno necessari più di dieci minuti.
Io l’ho provata sul mio (Nokia 6681), se qualcuno di voi la prova su un altro modello, mi dica che ne pensa!

Allora, il problema con i telefoni cellulari che usano la Pop-port, è che quando colleghiamo il cellulare USB con il nostro PC linux, non succede niente. Penso che molti di voi (come me), magari abbiano provato a montare il dispositivo, oppure ad aspettare che si montasse da solo, come in genere succede nella maggior parte dei dispositivi USB: la fotocamera, l’hard disk esterno, il lettore mp3, l’iPod….. ma, naturalmente non succedeva nulla.

Vediamo allora come fare per risolvere questo fastidioso inconveniente comune a tutte le nostre disto.

Primo passo: installiamo il software necessario

Apriamo il Gestore pacchetti Synaptic, (sistema -> amministrazione -> gestore pacchetti synaptic) e cerchiamo questi due pacchetti:

  • obexftp
  • openobex-apps

Se qualche altro pacchetto, dovesse dipendere da questi due, allora installiamoli, facendo click su “marca” e quindi sul bottone “applica”.Quando l’installazione finisce, possiamo chiudere synaptic.

Ora, il software che abbiamo installato è tool basato sulla console, quindi noi installeremo ora una bella interfaccia grafica, che ci renderà la vita più semplice.
Il programmino in questione si chiama ObexFTP Front-end, e per giunta non richiede nemmeno l’installazione, scarichiamo il file da qui, e scegliamo il primo mirror (quello in formato .zip), ed estraiamo il contenuto nella nostra home directory (non sul desktop).

Secondo passo: configurazione

Apriamo il terminale, (Applicazioni -> accessori -> terminale) quindi digitiamo sul terminale questo comando:

e riceviamo quindi una lista dei dispositivi come questa:

A questo punto, nel mio caso almeno, è stato subito riconosciuto il telefonino Nokia, che sta sulla seconda riga, ve la riporto per comodità:

Questa riga contiene il VendorID del dispositivo, ovvero il “nome in codice” del produttore (in questo caso Nokia) ed il productID, che non è altro che un codice che dice quale modello abbiamo di quel certo produttore.
Con il nokia, dovremmo aver tutti lo stesso codice cioè 0421(almeno in teoria) e ProductID diversi, in base al modello (il mio è un Nokia 6681) ed ha:

  • VendorID = 0421
  • ProductID = 0422

se avessimo un N70 avremmo come ProductID 043a, ecc ecc
A questo punto, facciamo copia-incolla di questa riga sul terminale:

dopo aver inserito la password di amministratori, avremo davanti Gedit con un file vuoto.
Andiamo ad inserire le righe:

avendo cura di sostituire VendorID, ProductID e NomeUtente con quanto trovato prima attraverso il comanso lsusb. Nel mio caso dovrò scrivere quindi:

Facciamo click su un punto vuoto del desktop con il tasto destro, e quindi selezioniamo crea icona di avvio:
crea icona di avvio

A questo punto ci appare una nuova finestra, che dovremo impostare così:
Schermata-Creazione icona di avvio

scrivendo nel campo “comando” questo:

ed avendo cura di sostituire NOMEUTENTE con il vostro.
L’icona che ho usato si chiama “gnome-palm-conduict” e la trovate nel menù che si attiva facendo click su “nessuna icona” nella finestra di creazione del collegamento (in alto sulla sinistra).

Tutto quello che ci rimane da fare adesso, è un doppio click sul collegamento appena creato, e quindi ObexFTP Front-end ci apparirà e potremo configurarlo, seguendo il prossimo passo:

  • Mettiamo /usr/bin/obexftp sul campo “path field” di ObexFTP.
  • Selezioniamo USB sull’opzione Transport e mettiamo il valore nel campo ad 1, come ho riportato nel mio screenshot:

Schermata-Configuration

Per chiudere la finestra di configurazione, facciamo click su OK quando abbiamo fatto tutto. Facciamo click adesso sulla prima icona che sta nella finestra principale: adesso il drive C: e la memory card del telefono le potete “vedere” ed è possibile, ora, trasferire file dal telefono al computer e viceversa!

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).