buzzoole code

Ecco il Netbook con 2 Sistemi Operativi: Windows 7 e Android

Il 90% dei Netbook venduti nel mondo hanno come sistema operativo Windows XP (un sistema vecchio che ha più di 5 anni di vita e che presenta limitazioni per gli utenti); i modelli equipaggiati con Linux sono una minoranza (anche se si adattano meglio ai Netbook) e questa disparità di forze è stata dettato, dicono i produttori di computer, dalle scelte dei consumatori.

aspire

Nei prossimi mesi, però, sul mercato arriveranno i netbook a piattaforma Android e sono molte le persone che pensano che tale evento possa cambiare gli equilibri delle percentuali di netbook con Windows installato; questo perché gli utenti avranno una possibilità di scelta superiore a quella attuale.

Per evitare il solito dilemma che si presenta alla scelta di comprare un nuovo computer “meglio un mini portatile con a bordo Windows 7 (più costoso) o uno con Android (meno ricco di funzionalità ma anche più economico)”?
C’è chi ha pensato bene di sviluppare un netbook con una peculiarità tecnica che lo distingue, al momento, da tutti i netbook in circolazione.

Il nuovo modello Aspire One D250 Android di Acer è infatti il primo esempio di prodotto commerciale “dual-boot”, che integra cioè due sistemi operativi.

In questo netbook sono preinstallati di serie sia Windows 7 che Android e di una semplice icona sul Desktop che permette di passare da una piattaforma all’altra in breve tempo.

Il vantaggio che accompagna questo nuovo Netbook è, secondo Acer, chi utilizza il netbook per navigare e comunicare in rete può beneficiare delle capacità del software open-source di  Google, chi ha necessità di lavorare su fogli di calcolo, documenti o contenuti multimediali attiva le funzionalità del nuovo Windows 7 senza dover spegnere e riaccendere il computer (mantenendo tra l’altro attive le connessioni configurate con l’altro sistema operativo).

Tecnicamente l’ Aspire One D250 A ricalca le caratteristiche dei modelli di nuova generazione presenti nel catalogo del produttore taiwanese, e quindi schermo da 10,1 pollici, processore Intel Atom N280 da 1.66 GHz, connettività Wi-Fi integrata e hard disk fino a 250 GB; la vera novità è come intuibile il doppio sistema operativo e non è certo una novità di poco conto, anche perché il prezzo di listino in Italia è fissato in 299 euro.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).