Wikileaks il Sito è Sotto Attacco DDoS


Grande attesa per la pubblicazione annunciata da Wikileaks di una valanga di comunicazioni tra il dipartimento di Stato Usa e più paesi.
Sono File che rischiano di creare “imbarazzo diplomatico” planetario, fibrillazioni anche negli ambienti politici italiani.

Da Spiegel, attraverso un blog, filtrano la copertina e le prime rivelazioni.
Sul Cavaliere: “Festini selvaggi”, Assange assicura che “i documenti riguardano tutte le maggiori questioni in ogni nazione”, si tratterebbe di 251.287 “cablogrammi diplomatici” inviati al dipartimento di Stato a Washington dalle ambasciate, dai consolati e dalle rappresentanze diplomatiche americane in tutto il mondo, oltre a 8.000 “direttive” del ministero degli Esteri Usa alle sedi diplomatiche.

E i responsabili del sito di Wikileaks comunicano di essere sotto attacco informatico, lo annunciano i responsabili via Twitter.
“Stiamo subendo un DDoS (distributed denial of service, letteralmente negazione del servizio)”, si legge nel messaggio stringato. Il sito da circa un’ora era effettivamente irraggiungibile.

Il Guardian però annuncia che pubblicherà i documenti in proprio possesso, qualunque sarà lo stato del sito di Wikileaks questa sera, eccovi intanto un’ anticipazione della copertina di Der Spiegel.

Der Spiegel
Der Spiegel

Ti Potrebbe Interessare Anche:


1
Commenti

avatar
0 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami