buzzoole code

Tinychat, videoconferenze mai così facili

Pochi giorni fa mi sono imbattuto nel sito web Tinychat (che ha partecipato ai crunchies awards cioè un concorso mondiale per applicazioni web).
Tinychat è un servizio di chat/videoconferenza completamente gratuito e che non necessita di alcun tipo di iscrizione (se lo si vuole fare si avrà una stanza di conferenza totalmente personale e univoca).

È possibile creare conferenze tra due o più persone contemporaneamente (fino a 400 cit. tinychat).

Creare una nuova ChatRoom

Dunque appena entrati nella homepage è possibile da subito creare una nuova stanza inserendo un nome dove appare la scritta: “Choose a name for your chatroom”.

Appena cliccato su questa scritta, però, si può notare che viene automaticamente generato un nome casuale.
Vi consiglio di utilizzare quest’ultimo perché, se scegliamo un nome di stanza già utilizzato, allora accederemo a questa stanza.

Perfetto, dopo qualche secondo di caricamento avremo di fronte questo pannello:

tinychatLa schermata mette a nostra disposizione tre schede:

  • Tinychat – Permette di scegliere semplicemente un nickname;
  • Twitter – Permette di effettuare il login a twitter e condividere il link pubblico per connettersi alla stanza sul proprio stato;
  • Facebook – Stessa cosa di prima, ma con facebook;

Una volta effettuato il login non dovremo far altro che inserire l’argomento della conversazione (ovviamente, a vostra discrezione) ed accedere alla chat.

Invitare altri amici

Se non avete utilizzato Facebook o Twitter basterà semplicemente inviare ai propri amici il link che appare nella parte alta della chat per permettere loro di partecipare alla conversazione:

catturaa

Avviare una videoconferenza

Tinychat mette a disposizione molti tipi di videoconferenza:

  • Solo Audio;
  • Audio/Video;
  • Condivisione Schermo;

Per fare una conversazione solo audio o audio/video si può accedere direttamente dal menu Start Broadcasting.
Da questa piccola configurazione guidata è possibile:

  1. Selezionare, se si vuole, una webcam;
    Selezionare il microfono (non è possibile fare altrimenti);
  2. Selezionare se si stanno utilizzando le cuffie o meno (consiglio di si, altrimenti dovrete premere sempre un bottone per parlare, stile rice-trasmittente);

Per iniziare invece una nuova Condivisione Desktop (che sconsiglio, meglio usare VNC) Basta cliccare sull’icona con l’ingranaggio (ultima in alto a destra) e schiacciare il bottone “Start Desktop Sharing”.
A questo punto apparirà una piccola finestra intitolata “tinychat” completamente trasparente e con la cornice rossa.

Tutto ciò che è all’interno della cornice rossa verrà trasmesso nella chatroom a chi sceglierà di visualizzare lo schermo (tramite l’apposito link generato all’interno della chatroom).
Esiste anche un sito particolare tramite il quale è possibile aumentare la qualità del servizio poichè si instaura un collegamento diretto tra voi ed il server:

image

Nel nostro caso il Peer-To-Peer viene instaurato SOLO tra due computer.

Il sito di riferimento è: p2p.tinychat.com, funziona esattamente come tinychat standard, ma a me non funziona l’invio/ricezione della webcam. Provate e fatemi sapere!

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).
  • Roberto Daniele

    Un servizio migliore e’ secodo me quello offerto da amigoslive , con amigoslive puoi crearti la tua chat e parlare fino a 24 persone in contemporanea in cam. IL servizio e totalmente gratutito e senza registrazione. E nessun banner :)