buzzoole code

Steve Jobs lascia di nuovo Apple per problemi di salute

“Su mia richiesta, il consiglio di amministrazione mi ha concesso un congedo per malattia”: con questa frase a due anni di distanza dall’ultima assenza, durante la quale il CEO di Apple aveva subito in gran segreto un trapianto di fegato.
Steve Jobs annuncia ai suoi dipendenti un nuovo avvicendamento temporaneo ai vertici dell’azienda: per un periodo non ben precisato sarà nuovamente Tim Cook a guidare l’azienda di Cupertino e a sostituire Jobs.

Steve ha detto: “ho chiesto a Tim Cook di controllare le operazioni ordinarie di Apple, e credo che Tim e il resto del management farà un lavoro eccellente nel mettere in pratica i progetti che abbiamo in cantiere per il 2011″.

Apple_logo_Think_Different

 

Sostanzialmente si ripete il copione già visto nelle precedenti occasioni: la prima volta quando Jobs si ritrovò improvvisamente sotto i ferri per una rara forma di tumore al pancreas curabile (correva l’anno 2004), la seconda quando un presunto disordine di natura alimentare lo condusse direttamente al trapianto di fegato del 2009.

Domani inoltre, sarà una giornata cruciale per il futuro di Apple anche perché è atteso il report del terzo trimestre di Apple, che dovrebbe annunciare risultati più alti rispetto alle stime fatte in precedenza, Jobs affida quindi a Cook un’azienda con un andamento finanziario eccellente e altissime possibilità di crescita, quindi non si dovrebbe verificare un netto calo delle quotazioni in borsa azione.

Comunque oggi la borsa statunitense è chiusa per la ricorrenza del Martin Luther King Day quindi bisognerà aspettare domani (comunque le prime ripercussioni sono già visibili oggi nelle quotazioni della borsa di Francoforte, dove l’azione Apple perde oltre il 6 percento).

Anche se l’amministratore delegato di Apple non ha precisato nella sua nota per quanto tempo sarà assente questa volta, è da tenere in conto la possibilità che non sarà lui a presentare il prossimo Keynote con l’annuncio dei nuovi prodotti Apple nel 2011 tra cui sicuramente avremo il nuovo iPad e iPhone 5.
Qui di seguito riporiamo la lettera diffusa da Steve Jobs ai suoi dipendenti:

January 17, 2011

Apple Media Advisory
Apple CEO Steve Jobs today sent the following email to all Apple employees:
Team,

At my request, the board of directors has granted me a medical leave of absence so I can focus on my health. I will continue as CEO and be involved in major strategic decisions for the company.

I have asked Tim Cook to be responsible for all of Applès day to day operations. I have great confidence that Tim and the rest of the executive management team will do a terrific job executing the exciting plans we have in place for 2011.

I love Apple so much and hope to be back as soon as I can. In the meantime, my family and I would deeply appreciate respect for our privacy.

Steve

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).