buzzoole code

Rilasciato Pidgin 2.4

pidgin-logo.png

È stato rilasciato venerdì 29/02 la nuova versione di Pidgin, raggiuggendo la 2.4.0, che rimpiazza la precedente versone: la 2.3.1.

Che cos’è Pidgin?

Pidgin (ex Gaim), è un softaware di instant messaging multiprotocollo che quindi ci permette di usare contemporaneamente servizi diversi, come Wndows Live Messenger, Aim, Google Talk, Yahoo! Messenger…
Originariamente era stato scritto ed ideato da Mark Spencer per tutti i sistemi operativi Unix-like (leggi GNU/Linux), ad oggi è multipiattaforma, in quanto funziona anche su Windows, Mac OS X, SkyOS, e sul sistema PDA di Trolltech, Qtopia.

Lo sviluppo di questo software, è composto da due parti: dal nucleo (core) che si occupa di cose come la connessione al network e ai messaggi, e dalla parte di codice che serve all’interfaccia grafica (GUI).
Il nucleo della libreria è chiamata libpurple, ed è usato anche in Gaim ed Audium.

I protocolli supportati sono:

  • AOL Instant Messenger
  • Gadu-Gadu,
  • ICQ (attraverso il protocollo OSCAR),
  • Internet Relay Chat,
  • Jabber (XMPP),
  • Windows Live Messenger,
  • Novell Groupwise,
  • OpenNAP,
  • Yahoo! Messenger,
  • Zephyr,
  • SILC,
  • Google Talk, solo la funzione IM (usando il protocollo Jabber),
  • QQ, un plugin di terzi reperibile a [1] (Plugin incluso in Gaim 2.0.0 beta 4).

Novità nella versione 2.4

In questa nuova versione, le modifiche apportate sono diverse.

libpurple

  • Aggiunto il supporto ai messaggi offline per account AIM (grazie a Matthew Goldstein)
  • Riparati vari problemi con la perdita di messaggi dovuti al cambio di stato da inattivo ad attivo e viceversa MySpaceIM
  • Parziale supporto per la visualizzazione di delle note di stato su ICQ
  • Supporto per il preavviso su IRC
  • Supporto per Yahoo! Messenger 7.0+ ed il trasferimento file (Thanumalayan S.)
  • MSN tolto un bug che faceva apparire come non in linea quando si trasferiva su un altro server

Pigdin

  • Area di input di testo e le finestre di conversazione si auto-ridimensionano per adattarsi più righe (fino ad un massimo di 4 linee)

Oltre a queste, sono state sistemate altre falle, l’elenco completo lo trovate qui.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).