Resident Evil 2 Remake, il trailer e la data di uscita ufficiale


Erano anni che aspettavamo questa notizia e finalmente a 20 anni dalla sua pubblicazione esce il Remake di Resident Evil 2, uno dei videogiochi più belli mai realizzati!

resident evil 2 remake

L’8 Maggio ha compiuto 20 anni e la notizia era da tempo nell’aria, infatti si aspettava con trepidazione l’ E3 perché si sapeva che quest’anno era l’anno giusto per vedere il trailer del gioco.
Non è possibile dimenticarsi di Resident Evil 2 per chi come me ha passato i 30!
Ricordo ancora molto bene le dinamiche del gioco in visuale isometrica con Leon e Claire che entrano nella stazione di polizia e gli urli davanti allo schermo TV da 14 pollici quando la prima volta che accendi correttamente le lanterne con Claire e all’ improvviso il Tyrant sfonda la parete e cerca di ucciderti!

Ed adesso abbiamo il Remake, fantastico!

Le ambientazioni del gioco sono le medesime, il titolo sembra iniziare come accadeva nell’originale, col primo giorno di lavoro da poliziotto di Leon Kennedy, qui alle prime armi, la stazione di polizia di Raccoon City appare molto più vera e dettagliata, ma con alcuni elementi caratteristici indimenticabili, come la cancellata antistante la stazione della polizia

la statua nella hall di ingresso

e poi come dimenticarsi della cara e vecchia macchina da scrivere che incontriamo sulla scrivania della hall di ingresso dietro al bancone dove si trova anche il monitor delle telecamere.

Ma questa nuova versione ha guadagnato una nuova grafica realistica grazie all’uso del RE Engine di Resident Evil 7, Leon sembra lo stesso ragazzino che abbiamo conosciuto nel gioco originale, tuttavia, il volto appare più maturo e carico di quell’espressività che per ovvie ragioni tecniche erano assenti nella versione del 1998.
I più grandi cambiamenti sono però per Ada Wong e per la piccola Sherry, che hanno subito quello che sembra un pesante restyling nella capigliatura e alcuni dettagli marcati.
Ma bando alle ciance, eccovi il trailer:

Vedere Raccoon City in alta risoluzione fa un certo effetto, così come i personaggi, ora più realistici che mai.
Nei pochi accenni di gameplay che troviamo nel trailer, il titolo non è più in visuale isometrica come è stato fatto per Resident Evil e Resident Evil 0 (infatti questa non è una versione HD come le altre 2 ma un Remake) ma si è votato per una visuale in terza persona dinamica che abbiamo conosciuto a partire da Resident Evil 4, con uno stile che richiama tantissimo il penultimo capitolo, ma non sono da escludere sezioni in prima persona come abbiamo visto in Resident Evil 7.

Inoltre sul canale Youtube di Playstation è stato inserito un altro video di presentazione di Resident Evil 2 dove si possono vedere alcuni ambienti di gioco ed altre scene:

Che dire, fortunatamente non dovremmo attenderlo a lungo: Resident Evil 2 Remake arriverà infatti sugli scaffali dei negozi il 25 gennaio 2019 per PS4, Xbox One e PC.
Non vedo l’ora!

Ti Potrebbe Interessare Anche:


Commenti

avatar
  Subscribe  
Notificami