buzzoole code

I nuovi Google Glass utilizzeranno un SoC Intel

Google Glass

All’ interno degli attuali Google Glass è presente un SoC (System-on-a-chip) della Texas Instruments (TI OMAP 4430), un modello oramai abbastanza vecchio e non tanto efficiente dal punto di vista energetico.
Ma secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, nei prossimi Google Glass previsti per il 2015 Google potrebbe abbandonare il TI OMAP 4430 e passare ad un SoC a marchio Intel.

Intel ultimamente ha investito molti soldi nel settore dei dispositivi indossabili (wearable), con un processore x86 dalle dimensioni contenute chiamato Quark, un PCB di nome Edison e infine un chip, SoFIA che combina un processore con la rete dati.
Inoltre Intel si occuperà anche della promozione dei Glass e di sviluppare nuovi utilizzi per il mondo del lavoro.

Oltre alle novità inerenti il nuovo SoC, Google ha depositato un nuovo brevetto che ci mostra un design rinnovato e più discreto (come potete vedere nell’ immagine sotto).
Si tratta di una base simmetrica con la seconda parte, quella contenente l’hardware, che sembra quasi fluttuante.

google glass designÈ impossibile non associare i due avvenimenti cosi ravvicinati e pensare subito ad una conferma, ma dobbiamo anche dire che Google nel corso degli anni ha depositato molti brevetti simili che per il momento non si sono concretizzati.

Ciò che è certo è che ora più che mai i Google Glass hanno necessità assoluta di novità, sia dal punto di vista hardware sia da quello software, ma soprattutto da quello commerciale, visto che se si vuole che un prodotto abbia successo deve anche essere venduto!

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).