buzzoole code

Meno Consumi con il Computer

Una delle cose di cui si tiene meno conto quando si acquista un computer è il suo consumo di energia.
Invece, specie in questo periodo, è uno dei parametri che si dovrebbe tenere più in considerazione.
Ovviamente si compra un determinato modello perchè si necessitano determinate caratteristiche, ma conviene anche informarsi sui Watt di energia che si andranno a consumare.
Potrebbe sembrare un fattore trascurabile o comunque poco importante, ma sappiate che invece è determinante.

Non soltanto per il discorso del risparmio energetico e della salvaguardia dell’ambiente, ma un computer che consuma meno funziona -in linea teorica- anche meglio (per esempio, i portatili ovviamente avranno una durata della batteria maggiore, oltre che produrre meno calore).

Per farvi un esempio più pratico sappiate che un computer di un paio di anni fa consuma il doppio (quando va bene) di uno di quest’anno, complici soprattutto i tipi di processori che hanno, come è logico, subito un’evoluzione anche in questo senso.
Le varie case produttrici si stanno muovendo per ridurre il più possibile l’impatto ambientale dei propri prodotti.

Si veda la strada seguita dalla Apple (tanto per cambiare) che ha messo in commercio il Mac Mini 2009, di fatto il computer desktop con il minor consumo energetico di sempre (solo 13 Watt). E c’è anche la HP che ha promesso di ridurre del 25% il consumo dei suoi notebook entro il 2010. Questi sono solo degli esempi, moltissime aziende si stanno impegnando sulla questione energia.

Comunque, se proprio dovete cambiare computer, penso che risparmiare un pò sulla bolletta non vi faccia poi così schifo.

Meditate gente, meditate…

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).