buzzoole code

Lives 1.1.4: Software di video-editing di qualità

lives

Come molti sanno, il primato di software per il video-editing su Linux lo detengono Kdenlive (che adoro) e Cinelerra. Stanno però piano piano facendo la loro avanzata altri software di grande qualità come Pitivi (scriverò presto un articolo), Openshot Video-Editor e Lives.
Tra i tre Lives è quello che si avvicina di più alla professionalità integrando.

Da qualche giorno si è giunti alla versione 1.1.4 e queste sono le novità integrate:

Auto backup of multitrack layouts.
Allow mouse scroll to switch clips.
Allow selection of aspect ratio for custom mjpegtools format. (Thanks Doug).
Fix for solaris patch.
Transfer focus between clip editor and multitrack.
Fade audio out was skipping last frame in selection. *
Fix several small memory leaks. *
Improved handling of locale filenames.
Call weed_desetup() when unloading weed plugins.
libweed: add missing weed_deinit_f to weed.h *
libweed: fix for free and copy 0 length data *
Fix a crash when autoreloading layouts. *
Do not remove recovery files for other users. *
Set correct filename in “File -> Save…” (regression). *
Fade audio in/out should not be active with no file loaded. *
Updated translations to Finnish, German, Hungarian, Italian, Slovak, and Spanish.

*fixes backported to 1.0.4

Per installarlo, possiamo scaricare il pacchetto deb per la nostra versione di Ubuntu da qui.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).