Ciclo di sviluppo per Ubuntu 10.04 LTS Lucid Lynx


Annuncita il 22 settembre da Mark Shuttleworth, Ubuntu 10.04 LTS “Lucid Lynx“ uscirà il prossimo 29 aprile 2010. Per giungere a questa versione il team di sviluppo ha rilasciato un ciclo di sviluppo con tre alpha e due beta, molto meno di quelle a cui eravamo abituati: sei versioni alpha e una beta. Ciclo di riascio per Ubuntu 10.04 Lucid […]

Leggi Articolo

Gli ultimi ritocchi ad Ubuntu 9.10 Karmic Koala


Canonical ha caricato gli sfondi di default che abbellirano la prossima Ubuntu 9.10 (Karmic Koala). Canonical ovviamente non si smentisce e lascia Humans come tema di default, ma il bordo finestra ha un colore diverso e le icone di default sono Humanity.

Leggi Articolo

Ubuntu Christian Edition 5.0 Rilasciata


Il team di sviluppo di Ubuntu CE, ha annunciato ieri, la disponibilità della nuovissima Ubuntu Christian Edition 5.0. È basata su Jaunty Jackalope, ed ha integrata una Bibbia in formato elettronico, e-sword. Il controllo dei contenuti web viene fatto DansGuardian, un’applicazione in cui il filtraggio dei contenuti è fatto attraverso un’analisi dell’ULS, parole o frasi legate alla pornografia, immagini ed […]

Leggi Articolo

Rilasciato Ubuntu 8.04.3 LTS


Steve Langasek ha annunciato ieri la terza release di Ubuntu 8.04 Long Term Support (Hardy Heron). Questa release continuerà a ricevere aggiornamenti fino all’aprile 2011 per i sistemi desktop e fino ad Aprile 2013 sui server. In questa release vengono fatti molti aggiornamenti per la sicurezza e correzioni di bug, in tutto se ne contano oltre 80.

Leggi Articolo

Regalo di San Valentino: Debian Lenny 5.0


Il miglior regalo di San Valentino per i “Debianizzati”? La nuova versione di Debain, nome in codice “Lenny”.

Leggi Articolo

Free BSD 7.0: migliori performance


La lunga attesa è iniziata per FreeBSD 7.0. Questo è l’annuncio che da ieri sta facendo il giro del mondo: “Questa è la prima versione dal ramo-STABILE 7 che introduce molte nuove Funzioni, oltre a numerosi miglioramenti alla funzionalità presenti nei rami precedente”.

Leggi Articolo