buzzoole code

Facebook e i Profili Femminili: il Phishing Dilaga

Se una giovane ragazza bionda, come quella qui sopra, vi chiedesse l’amicizia su Facebook cosa fareste?
Sicuramente un buon 80% del popolo maschile non esiterebbe nemmeno un secondo a cliccare su “Accetta Amicizia” per poter visionare qualche altra foto della graziosa ragazza… .

Il rimanente 20%, di cui facciamo parte, inizierebbe a chiedersi il perché… e cosa vuole una affascinante ragazza così dai noi, per cui iniziamo ad indagare e vediamo che abbiamo parecchi amici in comune e accettiamo la sua amicizia ,così abbiamo il suo profilo ben visibile.

Iniziamo subito a guardare la sua Bacheca e notiamo questo Aggiornamento di Stato:

Salve a tutti sono nuova di Roma… faccio la modella amatoriale… qui http://xxxxxx.altervista.org/
troverete delle mie foto anke un pò osè dove poso quasi mezza nuda… nn pensate male è per lavoro :p“.

Perché farcele mancare queste foto?

Non ci pensiamo un attimo e clicchiamo e sorpresa!
Siamo incappati in una tecnica di phishing, per cui dietro alla giovane ed affascinate ragazza che ci ha fatto girare la testa per due minuti c’è un lamer (sicuramente Italiano, vista la perfetta produzione dell’Aggiornamento di Stato e il linguaggio d’espressione) che tenta di recuperare un po’ di dati per poi rivederli o sfruttarli in maniera fraudolenta.
Quindi prestate attenzione quando accettate un’amicizia dunque.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).