buzzoole code

Differenze tra il display S-LCD e AMOLED montati su HTC Desire

Differenza tra i display AMOLED e S-LCD Il display S-LCD, abbreviazione di super-LCD, è una nuova tecnologia per la costruzione di display, realizzata con una joint-venture tra Sony e Samsung, per la realizzazione di display e televisori con contrasto per risoluzione più elevati rispetto modelli attuali.

Tra le promesse del super-LCD, o S-LCD, c’è una maggiore leggibilità quando ci troviamo in piena luce; una maggiore risoluzione del display, un po’ sulla falsariga della display retina prodotto per iPhone 4 e infine cercare di consumare meno.
Dall’altro lato troviamo il display AMOLED. Si tratta dell’abbrevizione di Active Matrix Organic LED, o in italiano “Diodo Organico a Emissione di luce a Matrice Attiva“.
In questo caso i primi display con questa tecnologia, sono stati realizzati da LG e Philips.

La produzione di massa è però stata realizzata quasi tutta da Samsung. Troviamo questa tipologia di display anche su televisori di alta gamma. Basti pensare che lo scorso anno LG ha presentato il primo televisore AMOLED da 15 pollici. In soli 3 mm troviamo un televisore HD, e peso di soli 320 g.

È stato dotato di questa tecnologia il Nexus One, il primo telefonino basato di Android di Google. Nokia ha scelto di dotare i suoi nuovi dispositivi di alta gamma N-Series touchscreen con questa tecnologia. Sempre di quest’anno è l’introduzione del super AMOLED.
Maggiore luminosità, minori consumi, migliore leggibilità quando ci troviamo in ambienti molto luminosi e minori consumi, sono le premesse di questa nuova tecnologia.
Viste le premesse, ci chiediamo se veramente queste 2 tecnologie fanno ciò che dicono.

Qual è il migliore tra i 2 display?
È stato fatto allora un confronto su Engadget. Visto che ho trovato l’articolo molto interessante, mi sono proposto di tradurlo per voi.
Il confronto è stato fatto da 2 telefoni HTC Desire. Il produttore taiwanese ha infatti deciso di passare dalla produzione di telefoni con display AMOLED a display S-LCD. Vediamo allora come si comportano i display in questione.

finezza dei pixel: confronto di un particolare visualizzato su display AMOLED e S-LCD

Il display S-LCD, è più fine rispetto al display AMOLED, inoltre offre una migliore riproduzione del colore con un maggiore contrasto. Dall’altra parte della barricata il display AMOLED a colori più saturi, e il nero risulta più scuro.

resa colori tra AMOLED ed S-LCD a confronto

Inclinando i 2 display, vediamo che il display S-LCD è ben visibile da qualunque angolazione, mentre l’AMOLED si vede meglio se inclinato lateralmente piuttosto che verticalmente.

La leggibilità del display alla luce solare è maggiore nel caso del display AMOLED. Questo, secondo HTC, è però dovuto al fatto che il display S-LCD utilizza meno energia rispetto al display AMOLED. Ad un confronto più accurato tra quale dei 2 display consumasse meno energia, il display AMOLED si è rilevato del 30% migliore rispetto alla nuovo S-LCD.

Fonte

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).