buzzoole code

Come riconoscere le bufale su Facebook

logo facebook

Su Facebook girano un sacco di bufale, molte di più di quante ne girino sulle email.

Come si fa a discriminare un gruppo/pagina bufala Facebook? è semplicissimo: partiamo dal presupposto che l’obiettivo di coloro che creano applicazioni su Facebook è quello di GUADAGNARE. Come? Aumentando il numero di utilizzatori ed invogliarli ad utilizzare l’applicazione fino a costringerli ad effettuare degli acquisti.

ESEMPIO: farmville, una volta raggiunta una certa esperienza, permette di ottenere dei nuovi oggetti solo tramite Farmville Cash (soldi “verdi”) oppure di acquistare Farmville Coins (monete ottenibili anche dal raccolto). Entrambe le monete virtuali sono acquistabili con una prepagata, carta di credito e quindi Paypal.

Viceversa le bufale sono fatte per scopi solo ludici, le frasi più gettonate per ottenere consensi sono:

  • Invita xxx amici e riceverai un messaggio;
  • Pubblica la pagina sulla tua bacheca per ottenere questo o quest’altro vantaggio;
  • Se non inviti xxx amici non funzionerà;
  • xxx amici dovranno accettare l’invito prima che la funzionalità xy sia attivata;

e via discorrendo.

In realtà gli scopi di crea bufale non è solo ludico, ma è quello di ottenere più dati personali possibili (come indirizzo mail, numero di telefono, città di residenza, età e sesso) da trasmettere in una fase successiva alle aziende interessate!!! Insomma sono delle vere e proprie indagini di mercato fatte con i nostri dati personali senza un reale ed effettivo consenso da parte nostra.

E’ rinomato e documentato il fatto che molte aziende, prima di assumerci, controllano il nostro profilo su Facebook per farsi gli affari nostri, studiare la nostra vita privata e le nostre abitudini.

Il consiglio che vi do è il seguente:

  • Prima di accettare una pagina che vi offre un servizio aggiuntivo cercate su google;
  • Facebook non vuole IN ALCUN MODO fare delle discriminazioni tra gli utenti, tutti siamo sullo stesso livello (niente account premium, gold, platinum, silver, sperimentazioni nuove funzionalità,…);
  • Nessuna applicazione vi darà dei punti extra/nuove funzionalità se inviterete xxx amici (a meno che non sia espressamente ed esplicitamente specificato nella pagina UFFICIALE dell’applicazione);

Diffidate, dunque, di tutte quelle richieste di invito a Gruppi/Pagine/Applicazioni che non vi convincono che vi offrono chissà quale possibilità o agevolazione.
Fidatevi SOLO delle pagine Ufficiali relative alle applicazioni (ma sempre, paradossalmente, con una buona dose di diffidenza) e, soprattutto, controllate per bene le vostre impostazioni sulla Privacy.

Con questo articolo, spero di non vedere più la notizia su Facebook :Tizio si è iscritto al gruppo X ed è diventato milionario invitando 100 amici

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).