buzzoole code

Come Creare un Sistema Dual Boot con Windows 7

Seven-300x224In internet ci sono tantissime guide e recensioni su questo nuovo sistema operativo, sono stati fatti anche dei confronti di velocità tra Windows 7, Windows XP e Windows Vista.
Il nuovo sistema operativo di Microsoft è risultato nettamente più veloce dei suoi fratelli maggiori (l’ordine di velocità: Windows 7, XP, Vista).

Vediamo ora come possiamo installare Windows 7 sul nostro computer senza rinunciare a Windows Vista o a Windows XP.

Dobbiamo semplicemente creare una nuova partizione, dove installare il nuovo sistema operativo, per poter avere la possibilità di scegliere quale sistema operativo avviare all’ accensione del nostro computer.

Per installare Windows 7 occorrono almeno 16 GB di spazio libero sul nostro hard disk.
Il consiglio è quello di creare una partizione da almeno 25 GB, per essere sicuri che il nuovo sistema operativo giri senza problemi.

Se abbiamo Windows XP

Possiamo usare il Live Cd di GParted, un programma Open Source che consente di creare nuove partizioni sul nostro disco fisso.
Dopo aver installato il programma, lanciamolo e passiamo a creare questa partizione, dobbiamo semplicemente lanciare il programma e cliccare su: Partition -> Resize/Move.

Se invece abbiamo Windows Vista

Dobbiamo seguire una procedura leggermente diversa, in quanto ha un software di partizione interno e preinstallato; per poterlo lanciare, basta andare su:

Pannello di controllo -> Sistema e manutenzione (se visualizzate la modalità Classica del pannello di controllo possiamo proseguire) -> Strumenti di amministrazione -> Gestione computer.

Apriamo quindi il programma e clicchiamo su Gestione Disco, ora possiamo tranquillamente partizionare il nostro disco rigido come meglio crediamo, tenendo sempre presente che la nuova partizione dovrebbe essere grande almeno 16GB.

Dopo aver creato la nostra nuova partizione, ci basterà semplicemente installare il Windows 7 usando un’immagine ISO del sistema operativo, secondo la maniera classica di installazione di Windows.

Dopo aver completato la procedura di installazione, al riavvio del computer potremo scegliere quale sistema operativo avviare.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).