Come attivare la nuova SIM Iliad e configurare gli APN


La Sim è arrivata ed abbiamo iniziato a testarla!

Il 29 Maggio durante il procedimento di acquisto della SIM e la sottoscrizione dell’offerta Iliad, c’era la possibilità di scegliere due opzioni sulla consegna della SIM.
Gli utenti, infatti, possono richiedere la SIM verificando la propria identità direttamente sul Web nel portale di Iliad oppure possono anche decidere come abbiamo fatto noi di effettuare il riconoscimento tramite il corriere nel momento in cui lo stesso vi recapiterà la nuova SIM.

Quindi quello che abbiamo fatto è stato di preparare una fotocopia fronte/retro del documento d’identità che abbiamo inserito nella fase di registrazione, consegnarlo al Corriere e firmare la presa in consegna della SIM, un procedimento semplice e praticamente immediato!

Iliad: attivazione della nuova SIM

La nuova SIM Iliad viene consegnata, come per ogni altro operatore, in una busta chiusa nella classica modalità pre-tagliata con i 3 formati disponibili: Mini, Micro e Nano.
Sarà dunque possibile usarla immediatamente su qualsiasi device utilizzare da subito, basta togliere la SIM dal supporto e inserita nello smartphone.

Una volta inserita però la nuova SIM non è subito funzionante, questo perché dovrà essere prima attivata, come viene spiegato bene nella lettera contenuta con la nuova SIM.
All’ utente basterà recarsi nell’ Area Riservata sul sito di Iliad, accedere con le credenziali che ci sono state inviate via mail poco dopo l’ordine della SIM e nel form apposito inserire il codice seriale della SIM per l’attivazione della stessa.

Il codice lo trovate stampato sul retro della SIM Iliad oppure nella lettera stessa (nella parte finale), questo codice di 19 cifre dovrà essere inserito nel form ed una volta cliccato su Attiva verrà restituito un messaggio in cui viene dichiarata l’attivazione della SIM.

attivazione sim Iliad

Come configurare l’accesso ad Internet Iliad

Una volta che la SIM è stata attivata ed inserita nel proprio smartphone l’accesso ad internet non sarà ancora possibile se non si configureranno gli APN.
Per attivarli la stessa Iliad inserisce le informazioni nella lettera a corredo con la SIM le fasi per procedere allo sblocco.

APN e MMS su Smartphone ANDROID

Se avete uno smartphone Android 6 o superiore, una configurazione automatica è accessibile dal dispositivo (in Wi-Fi) a questo indirizzo.

Per una configurazione manuale dovrete andare in Impostazioni > Reti Mobile > Nomi dei punti di accesso (APN) e cliccare su + in alto a destra (o Aggiungere).

A questo punto non dovrete fare altro che compilare la scheda con i dati di Iliad:

  • Nome: Iliad It
  • APN: iliad
  • MMSC: http://mms.iliad.it
  • MCC:Lasciare il valore proposto (222 o 208)
  • MNC: Lasciare il valore proposto (50 o 15)
  • Tipo di APN: default, mms
  • Tipo di MVNO: GID
  • Valore MVNO: Lasciare il valore proposto (F003) altrimenti inserirlo

A questo punto basterà Salvare ed il gioco è fatto.

APN su Smartphone iOS

Si si ha un iPhone la configurazione varia leggermente rispetto a quanto fatto con un telefono Android, bisogna andare su Impostazioni > Cellulare > Opzioni dati cellulare > Rete dati cellulare.

A questo punto configurare con questi dati:

  • Dati Cellulare/APN: iliad
  • MMS/APN: iliad
  • MMS/MMSC: http://mms.iliad.it
  • MMS/Dimensione massima MMS: 200000
  • Hotspot personale/AON: iliad

A questo punto la SIM Iliad dovrebbe permettere di navigare sotto la propria rete!

 

Ti Potrebbe Interessare Anche: