buzzoole code

Come Affrontare Colloquio di Lavoro con Microsoft, Google o Apple

Lavorare per i colossi dell’informatica, quali Microsoft, Google, Oracle, Amazon oppure Apple.
Si tratta di occasioni d’oro, che ci aprono un mondo; anche solo aver lavorato per un periodo presso una di queste aziende significa molto, forse anche più di avere una o due lauree.

Affrontare questi colloqui di lavoro non è chiaramente facile, perché ci sono posti molto ambiti e la concorrenza è spietata ma soprattutto quello che ci può fregare in un colloquio del genere è l’emozione, più rispetto ad un normale colloquio di lavoro, e quindi potremmo incappare in qualche sorta di “blocco mentale”.

Premesso che se avete la stoffa per lavorare per una di queste compagnie, sicuramente se ne accorgeranno e vi assumeranno, potreste però acquisire un po’ più di fiducia vedendo quali sono le domande che sono state fatte in sede di colloquio di lavoro.
Vedremo in quest’articolo tre siti Web specializzati sul mondo del lavoro.

CareerCup

CareerCup Careercup è una portale specializzato nei colloqui di lavoro che sono affrontati dagli aspiranti dipendenti di compagnie come Microsoft, Google, Amazon e molte altre.
Il progetto CareerCup è partito ormai sei anni fa, nel 2005, ed ha raggiunto una banca dati di oltre 3000 domande , potete navigare all’interno del sito e trovare le domande che sono poste agli aspiranti dipendenti,suddivise per società,lavoro ed argomento.
Le risposte che trovate all’interno del sito vengono fornite dai lettori. Se anche voi avete affrontato uno colloquio di lavoro per una di queste società, potete aggiungere le domande che vi sono state fatte e parlare con dagli altri in una chat room.

Glassdoor

GlassDoor Glassdoor è un portale nato come strumento di comparazione dello stipendio.
Nel tempo si è evoluto, ed è diventato una sorta di microscopio sul mondo del lavoro ; oltre a parlare delle domande che vengono poste in sede di colloquio di lavoro, GlassDoor parla anche di quali sono le differenze tra le varie compagnie, e valuta anche quali sono le domande più “insidiose” che vengono poste ai candidati.

Monster

Monster Si tratta di uno dei siti web più conosciuti nel campo della mondo del lavoro, ed esiste anche in italiano.
Una sezione di Monster tratta proprio dei colloqui di lavoro , in questo caso quindi non solo domande, ma anche utili consigli sul “come” si affronta il colloquio.

Se volete lavorare quindi per delle società “famose” quali Google oppure Microsoft, potete fare riferimento a questi siti almeno per sapere come prepararsi per affrontare bene il vostro colloquio di lavoro.
Si tratterebbe già di una bella soddisfazione semplicemente venir chiamati, ma essere poi assunti non ha prezzo!

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).