Adobe rilascia Photoshop e Premiere Elements 2018


La gamma Adobe si rinnova, con nuove versioni di Photoshop Elements 2018 e Premiere Elements 2018, le nuove versioni dei software per foto e video sfruttano computer vision e machine learning per semplificare il lavoro, oltre a procedure guidate per ottenere risultati d’effetto.
I nuovi aggiornamenti portano con sé una serie di migliorie.

In Photoshop Elements 2018 sono state integrate opzioni di elaborazione automatizzata e funzioni che, ad esempio, consentono di “aprire gli occhi chiusi” in una foto (copiando automaticamente gli occhi aperti da una foto e adattandoli in un’altra)o di ottenere istruzioni passo dopo passo per sfruttare effetti e tecniche creative.
Ora è possibile sostituire gli sfondi nelle foto con molta facilità selezionando il soggetto di una foto e collocandolo su un diverso sfondo.

Le funzionalità di “elaborazione intelligente” prevedono un nuovo meccanismo che effettua selezioni in automatico: infatti Photoshop Elements 2018 elimina i tempi prima necessari per molte selezioni e scontorni, riconoscendo il soggetto e gli altri elementi principali nell’ immagine, permettendo all’ utente di iniziare subito a rimuovere oggetti e a modificarli.

Per quanto riguarda le presentazioni sono state rinnovate con strumenti per selezionare ed assemblare brevi videoclip creando presentazioni animate personalizzabili in vari modi, dopo aver modificato le foto, è possibile condividerle in presentazioni, calendari ed altre composizioni o sui vari social network.

Esempio utilizzo funzione che permette di “aprire gli occhi chiusi” in una foto

Le novità di Premiere Elements 2018, invece, permettono di risparmiare tempo durante il montaggio video, sfruttando funzioni di montaggio automatizzate:

  • “Candid Moments” consente di salvare rapidamente un fotogramma del video,
  • “Smart Trim” elimina automaticamente le scene venute male, facendo risparmiare all’ utente minuti per l’editing.

Non mancano poi funzioni per aggiungere titoli, effetti, transizioni e temi; è possibile, inoltre, creare un collage con un mix di foto e video, creare GIF animate e condividere il tutto sulle varie piattaforme come YouTube, Facebook e Vimeo.

Sia in Photoshop Elements 2018 sia in Premiere Elements 2018 Adobe ha incluso nuove procedure guidate che permettono anche ai nuovi utenti che si sono avvicinati da poco a questi strumenti di sfruttare al meglio il software per operazioni comuni o complesse.

Per esempio in Photoshop Elements 2018 troviamo guide per sfruttare al meglio effetti che permettono di trasformare qualsiasi foto in acquerello su texture, creare delle doppie esposizioni, applicare effetti di sovrapposizione artistici e molto altro ancora.

Invece in Premiere Elements 2018 le guide incluse accompagnano l’utente passo dopo passo per creare titoli animati: è possibile creare fermo immagine dell’azione, aggiungere titoli di grande impatto, decorare o creare una videoclip con testo statico o animato; mentre una diversa guida insegna come tagliare, correggere i colori e le distorsioni delle lenti comuni alle riprese in azione.

I nuovi software Adobe sono già disponibili sul sito ufficiale al prezzo di 101,26 € per ciascun prodotto, se si vuole usufruire di entrambi i programmi è possibile acquistare l’intero pacchetto al prezzo ridotto di 152,50 €, che viene poi ulteriormente scontato per docenti e studenti a 111,02 €.


Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!)

Ti Potrebbe Interessare Anche: