buzzoole code

Dove trovare i miglior Siti di Poker Online

Anche se il poker è ormai diventato decisamente mainstream, soprattutto in America, quando si tratta di poker online sono in molti ad avere una certa riluttanza a provare.
Anche se l’Italia è uno dei più grandi mercati per quanto riguarda Texas Hold Em e simili, è innegabile che l’italiano medio abbia un rapporto un po’ sospettoso nei confronti di giochi online, soprattutto quando si gioca per soldi.

Ecco quindi una piccola guida per chi sa giocare a poker ma non si è mai avventurato in una poker room online. La prima cosa da fare se si vuole giocare a poker online è scegliere una sala da poker.
Ce ne sono diverse, tutte impegnate a farsi concorrenza a forza di bonus offerti ai giocatori.
Dopo averne scelta una, magari con l’aiuto di una guida ai migliori siti di poker, si può scaricare un client per giocare.

Fino a poco fa, scaricare il client era l’unico modo per accedere a una sala da poker online. Come già sta avvenendo in molti altri ambiti, però, adesso anche nel poker prende sempre più piede l’idea delle applicazioni cloud.
Svariati operatori, infatti, hanno sviluppato client in-browser in Java.
In questo modo è possibile giocare da qualsiasi computer (ottimo per chi vuole giocare a poker su Mac, vista la limitata compatibilità di molti client) e senza bisogno di scaricare programmi.

Una volta creato un account si possono versare soldi e cominciare a giocare.
Chi non ha molta esperienza nel campo, però, probabilmente preferirà accedere ad un freeroll, ovvero un torneo gratuito. Anche se il modo di giocare è un po’ diverso, visto che se non si gioca con soldi veri si tende a essere più spericolati, i freeroll sono un buon modo di prendere confidenza con le meccaniche del poker online.

Questo Blog è Indipendente e Supportato Solamente dai suoi Lettori.
Se vuoi sostenerlo, Condivi il Post sui Social Network:
Aggiungi il nostro sito alla Whitelist di Adblock Plus
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).