Archivio Tag: facebook


Dieci cose che il vostro Capo odia

Il dottor Susan Nicholson, psicologo dell’organizzazione e partner di Mentors Psychology ha trovato le dieci cose più odiate dai capi. Vediamole insieme.
Ho parzialmente tradotto un articolo che ho trovato su LinkedIn e che mi è parso interessante per i lettori del mio blog.

Leggi articolo

300000 profili Facebook “rubati” e pubblicati su sito di incontri online

logo facebookCome può un sito sconosciuto d’incontri avere 300.000 profili come membri sin dal primo giorno del suo lancio? Semplicemente “prelevando” i dati da Facebook.
È quello che deciso di fare per provocazione Paolo Cirio ed Alessandro Ludovic prendendo dai profili pubblici del social network: nomi, luoghi e foto pubblicamente accessibili nei profili degli iscritti a Facebook e non soddisfatti i due hanno poi deciso di suddividere le persone in categorie, creando una descrizione per ciascuno di essi attraverso un algoritmo.

I due creatori di Lovely-Faces hanno anche dedicato al loro progetto il sito web Face-to-Facebook, nel quale spiegano le loro vere intenzioni: sensibilizzare le persone verso il furto d’identità in un’epoca in cui i dati di ognuno di noi sono online, spesso alla portata di qualche malintenzionati.

“Facebook, un posto immensamente cool per così tanta gente, è diventato allo stesso tempo una miniera d’oro per furti d’identità e dating – sfortunatamente senza il controllo dell’utente. Ma questa è la vera natura di Facebook e dei social media in generale. Se iniziamo a giocare coi concetti di furto d’identità e dating, saremo in grado di svelare quanto fragile possa essere un’identità virtuale affidata a una piattaforma proprietaria”

La natura di “Lovely Faces” è apparentemente quella di un normale sito d’ incontri online con la particolarità che i profili raccolti nel database del progetto.

Leggi articolo

Scopri chi ti ha bloccato nella chat di Facebook

facebook logoCome fare a scoprire se qualcuno ti ha bloccato nella Chat di Facebook?
In realtà non è tanto il fatto di essere stati eliminati dalla lista di qualche amico quanto quello di comprendere e scoprire chi appare offline nella chat quando invece è ben visibile a tutti gli altri contatti ma non a te.
Sembra un problema da poco, forse è più un problema di fissazione e paranoia. Certo!
Tuttavia la quantità esagerata di ricerche online per questo tipo di problema e le richieste che riceviamo tramite email su come scoprire chi ti ha bloccato nella chat di Facebook dimostra l’interesse che ciò suscita negli utenti italiani.

Leggi articolo

Facebook di nuovo down, aggiornamento o attacco hacker?

Rimbalzano notizie e segnalazioni: il popolare social network potrebbe essere out of order.

Su Downrightnow, il portale che monitora gli status dei server, sembrano esserne abbastanza sicuri: d’altronde le segnalazioni su Twitter già fioccano (vedi qui).

Facebook è di nuovo giù da una manciata di minuti, a quanto pare il suo status è cambiato da : “operativo” a “probabili disfunzioni del server”. Nessun comunicato ufficiale, ancora, dall’azienda: forse gli uomini di Zuckerberg stanno approntando il nuovo servizio mail? Oppure è di nuovo sotto attacco hacker ?

Facebook Mail, ecco le novità

email_facebook

La conferenza stampa indetta ieri da Facebook a San Francisco al Web 2.0 Summit ha confermato i rumors che già giravano su internet e sui siti specializzati di informatica: la prima che ci sarà  un’ integrazione fra Facebook e Office Web Apps, la piattaforma di Microsoft che rende disponibili all’utilizzo on line, direttamente via browser, i vari Word, Excel, Power Point e OneNote e la seconda e più attesa che Facebook si doterà di una propria e-mail .
Iniziano  come aveva già fatto in precedenza Google con GMail , cioè solo su invito (infatti si dovrà essere invitati da altre persone che utilizzano di già il servizi.) per rendere poi disponibile a tutti quelli che ne faranno richiesta .

Secondo me è la strategia giusta perché offrendo inizialmente il servizio a pochi si avrà la possibilità di correggere gli eventuali bug dell’ interfaccia e l’inesperienza che ha Facebook nel settore della posta elettronica , poi successivamente quando il servizio migliorerà e sarà più affidabile verrà reso disponibile a tutti .

Leggi articolo

Pagina 1 di 13123 Fine »