Penna USB non Riconosciuta, Come Risolvere il Problema


Inseriamo la penna USB sul computer ed un messaggio ci avvisa che non è stato possibile riconoscere il dispositivo, oppure ci appare questo messaggio: “È necessario formattare il disco dell’unità F: per poterlo utilizzare.
Quindi chiede: “Formattarlo?“, diamo l’ok per formattarlo con il pulsante “Formatta disco“:

formatta disco per utilizzo Penna USB non Riconosciuta, Come Risolvere il Problema

Ci apprestiamo a completare la formattazione ma appare un messaggio non molto incoraggiante: “Impossibile formattare F”.

Controllare che il disco e l’unità siano connessi correttamente, verificare che il disco non sia di sola lettura, quindi riprovare…”

impossibile formattare penna usb Penna USB non Riconosciuta, Come Risolvere il Problema

Quindi a questo punto cosa facciamo?
Buttiamo la nostra penna USB magari con tutti i dati dentro?

Certo che no! Ecco come risolvere.
La procedura risulta essere leggermente diversa da marca a marca, ma comunque sempre valida in linea di principio.

La mia guida si riferisce alla mia penna USB da 8Gb della Transcend, in ogni caso se avete marche diverse, come Kingstone, Sony o altre la procedura è del tutto simile.
Sempre qui nell’articolo trovate link ai siti web dei principali produttori di penne USB.

Come far riconoscere la penna USB al computer, anche se la formattazione fallisce

In questi casi il tool software del produttore ci viene in aiuto consentendoci di ripristinare il corretto funzionamento della penna USB.
Per prima cosa andiamo sul sito web del produttore e cerchiamo il tool del produttore. Scarichiamo il software per il ripristino. Nel caso in cui utilizziamo Windows 7 oppure Windows Vista è necessario lanciare il tool come amministratori, quindi click con il tasto destro e “Esegui come amministratore“.
recupero penna transcend esegui come amministratore Penna USB non Riconosciuta, Come Risolvere il Problema Una volta che il programma si apre (ricordo che il software in questione è quello della Transcend), selezioniamo la capacità della nostra penna USB, quindi un click su “Ok”.
jetflash recovery Penna USB non Riconosciuta, Come Risolvere il Problema

A questo punto ecco due opzioni: la prima, che riporta “Repair drive & erase all data“, ovvero ripara la pennetta e cancella tutti i dati, mentre la seconda opzione riporta “Repair drive & keep existing data“, ovvero ripara la penna cercando di mantenere i dati che abbiamo memorizzato al suo interno.

Nel mio caso ho provato per prima cosa a selezionare la spunta sulla seconda opzione per tenere i dati che avevo memorizzato, poi visto che non funzionava ancora ho provato cancellando tutti i dati. Attenzione: nel caso in cui avete all’interno della penna documenti o file importanti, come fotografie tentate prima il ripristino con software specializzati sul recupero dati, oppure rivolgetevi ad un negoziante di fiducia!
ripara e cancella tutto oppure ripara e mantieni i file Penna USB non Riconosciuta, Come Risolvere il Problema
Ora inizia la “formattazione” della pennetta, una volta finita un messaggio ci avvertirà che possiamo scollegare la chiavetta dal computer oppure testarne il funzionamento.
Come ho detto prima la procedura varia da marca a marca.

Siti ufficiali dei produttori di penne USB dove trovare i software per il ripristino

Ecco i link verso i siti ufficiali dei principali produttori di penne USB:

Se qualcuno di voi ha un modello di penna USB particolare che non riesce a far funzionare, oppure ha usato una procedura diversa che funziona ditelo pure nei commenti!


Questo blog è indipendente e Supportato dai suoi lettori. Se vuoi sostenerlo condivi il post e magari fai un acquisto su Amazon partendo da qui (a te non costa nulla).

  • Alessio Kob

    A me non ha funzionato :(
    Chiaramente ho provato solo la seconda opzione perchè avevo bisogno di recuperare i dati.
    Ho provato con altri programmi ma niente. Il fatto è che la mia pendrive non veniva proprio rilevata dal PC…. completamente morta!
    Ho risolto ma con un metodo un pò più estremo: l’ho mandata a un laboratorio che fa recupero dati. Se può essere utile è http://www.sosdati.it chiaramente ho dovuto pagare ma almeno ho riavuto i dati.

  • Giada.

    Io ho una dikom da 8gb. Ho trovato un link che mi portava al suo tool software, ma non lo trova..
    Che cosa posso fare??

  • Antonio

    io ho una mediacom da 16 gb… non viene riconosciuta nemmeno in gestione disco….

    quando faccio partire il tool… mi dice che non è inserita alcuna penna….

    come facciooooooooooooo

  • milosky

    Io ho un Mp3 NOMAD MuVo TX…

  • http://www.zoomingin.net Zoomingin

    installa prima i Creative MuVo TX Driver 1.00.05.250 sul tuo pc , li trovi qui : http://support.creative.com/Products/ProductDetails.aspx?catID=948&subCatID=958&prodID=13786&prodName=MuVo%20TX%20SE&subCatName=MP3%20Players&CatName=Dispositivi+di+intrattenimento+%2f+Lettori+MP3&VARSET=prodfaq:PRODFAQ_13786,VARSET=CategoryID:948 , poi puoi anche aggiornare il firmware del lettore (che male non fà! :) ) e dovresti risolvere il tutto , ciao.

  • antonio

    salve io ho una kingstone microsd HC da 16 gb,saresti cosi’ gentile da linkarmi il programma che non riesco a trovarlo nel sito della kingstone?un grazie in anticipo

  • http://www.zoomingin.net Zoomingin

    da qui : http://www.kingston.com/it/support/technical/search , inserendo il nome del tuo device dovresti trovare i driver e tutti gli aggiornamenti . ciao

  • Matteo

    io ho una jump lexar 32gb alle volte viene riconosciuta alle volte la vede usb memomry bar e la vedo solo in gestione disco non in Computer.mi potete aiutare?

  • http://www.zoomingin.net/ Zoomingin

    se con la formattazione non hai risolto questo problema (ricordati che se utilizzi solo sistemi windows recenti ti consiglio di formattare in NTFS) potrebbe essere un problema di driver non riconosciuti, questo succede spesso e si può risolvere installando i driver più recenti per la tua penna usb, quelli della lexar li trovi qui: http://www.lexar.com/downloads . ciao

  • mario renna

    per gli hdd esterni samsung vale lo stesso questa procedura?

    grazie

  • http://www.zoomingin.net/ Zoomingin

    si, ti consiglio anche di cercare i driver per il tuo hard disk dal sito samsung (il link è questo http://www.seagate.com/samsung/ ) prima di procedere, perché molte volte il problema di riconoscimento di un hard disk esterno usb è proprio la mancanza di driver o l’utilizzo di driver generici (che windows imposto automaticamente) invece di quelli specifici. ciao

  • Franky

    io ho una penna della hobby&work, ma quando andavo per espellerla su win 7 mi dice solo Flash Disk. Dove posso andare per scaricare il tool???
    Per favore aiutatemi è importantissimo!!!!!

  • http://www.zoomingin.net/ Zoomingin

    non è possibile risalire al produttore della penna usb, perché è uno di quei casi in cui l’azienda commissiona ad un esterno la realizzazione di un prodotto e poi ci mette sopra solo il nome dell’ azienda che ha commissionato l’ordine.
    riesci a copiare i file della penna usb nel pc? perché se ci riesci ti consiglio di comprare una nuova penna usb (costa solamente 8-9€ da 8 GB) di una marca abbastanza nota come verbatim,sony o sandisk almeno non avrai più problemi di questo tipo. ciao

  • daniii

    ragazzi ho lo stesso problema con un sandisk cruzer solo che non trovo il programma per sistemare la chiavetta mi potete aiutare ? premetto che posso anche cancellare i dati però mi serve la chiavetta

  • Dario

    Ho una transcend jf v10 che se inserita da come messaggio “inserire un disco nell’unita” (SO windows 7) Riporta che l’unita funziona correttamente,la riconosce come generi flash drive,ha un file system sconosciuto,con i vari tools del produttore non viene riconosciuta. Devo buttarla ? Grazie per eventuali suggerimenti

  • http://www.zoomingin.net/ Zoomingin

    ma questo comportamento lo fa su tutti i pc o solo su uno? se ti dice file system sconosciuto può dipendere da molti fattori (per esempio se formatto la penna USB per linux utilizzando ext4, sotto windows non viene rilevata), se non hai file importanti al suo interno prova a formattarlo in fat32 e vedi se poi viene rilevata.

  • Claudio Rana

    Ciao io ho una chiavetta usb Verbatim 16 gb PinStripe nera. Il pc non me la riconosce come posso risolvere questo problema?

  • http://www.zoomingin.net/ Zoomingin

    su quale sistema operativo non viene riconosciuta, e quale versione?

  • Claudio Rana

    Ho provato su tutti i sistemi da win xp a win 8. E’ come se la chiavetta manca il firmware

  • http://www.zoomingin.net/ Zoomingin

    è probabile che i driver installati dal sistema non sono quelli giusti per la penna, nella pagina di assistenza: http://www.verbatim.it/it_10/support.html (immetti Unità USB -> USB PinStripe -> Unità USB PinStripe da 16 GB – Nera) nelle pagine Download e FAQ ci sono molti tool e info utili per le penna usb. ciao

  • Mario Battista

    salve,ho una pen drive usb 16 gb Micro Sleek Attaché della PNY..e mi da lo stesso identico problema…come faccio? :S (e poi,perchè? -.-)

  • http://www.zoomingin.net/ Zoomingin

    ma non è mai stata riconosciuta oppure prima funzionava tranquillamente?

  • Mario Battista

    mai successo..

  • http://www.zoomingin.net/ Zoomingin

    per far rilevare la penna al sistema segui la procedura descritta da sandisk: http://kb.sandisk.com/app/answers/detail/a_id/10 . ciao

  • http://www.zoomingin.net/ Zoomingin

    potrebbe far a caso tuo la guida della Sandisk per far rilevare una penna a windows: http://kb.sandisk.com/app/answers/detail/a_id/10 . ciao

  • http://www.zoomingin.net/ Zoomingin

    il sito della PNY non offre ne tool e nemmeno spiega come comportarsi in una situazione del genere…. comunque potresti utilizzare la guida della sandisk, che ti spiega passo passo come far rilevare una penna usb a windows (la soluzione 3): http://kb.sandisk.com/app/answers/detail/a_id/10 . ciao

  • Gianni

    Salve, io ho una pen drive usb 16gb Kingston Data Traveler 101G2 che manifesta esattamente ciò che si dice in questa discussione, ho provato a cercare il tool di recupero della Kingston dal link apposito, ma dal sito della Kingston si evince che non esiste un tool apposito. E’ possibile che sia così oppure sono io che non l’ho trovato?

  • http://www.zoomingin.net/ ZoomingIn

    Puoi trovare le informazioni dettagliate per la tua penna USb qui: http://www.kingston.com/it/support/technical/products?model=DT101G2 . ciao

  • Gianni

    Ti ringrazio per l’interessamento, ho controllato il link che mi hai dato ma sembra non esserci alcun tool apposito. Ho provato con altri programmi ma nessuno ha risolto il mio problema. Credo ormai di dovermi rassegnare all’idea di aver perso i dati importanti presenti sul dispositivo. Grazie mille comunque.

  • http://www.zoomingin.net/ ZoomingIn

    sulla pagina che ti ho segnalato è presente anche un software di gestione Kingston DataTraveler urDrive, hai anche provato quello? Hai fato un’occhiata alle FAQ per vedere se indicano una procedura per risolvere il problema senza formattare la pendrive USB?

  • Gianni

    Ti ringrazio per la tempestività e l’interesse con cui mi hai risposto fino ad ora. Ho scaricato il software di gestione urDrive come da te indicato ma ora mi si presenta un altro problema, quando provo ad avviarlo, con o senza pen drive inserita, mi dà questo messaggio: “questo disco non è autorizzato all’esecuzione di questo software”. Il messaggio esce anche se lo avvio come amministratore. Chiedo scusa se ho monopolizzato questo post con i miei problemi ma qualora si trovasse una soluzione anche altri potrebbero beneficiarne.

  • http://www.zoomingin.net/ ZoomingIn

    Nell’ultima FAQ presente su questa pagina: http://www.kingston.com/it/support/technical/faq?Model=urdrive è spiegato come correggere questo errore.

  • Gianni

    Ho seguito alla lettera le istruzioni riportate in quella pagina (chiavi di registro, ecc..) ma continua a darmi quel messaggio, ho cercato in internet una soluzione con scarsi risultati. In alcune pagine viene suggerito di avviare il pc in modalità “clean boot” (anche se non ho idea di cosa sia…), proverò anche questa strada, ormai sto perdendo giornate intere dietro sta pen drive… Grazie mille di tutto comunque!

  • Gianni

    Se non ho capito male urDrive funziona se lo si installa direttamente nella pen drive, motivo per cui mi da quell’errore dato che l’hard drive (quello principale del mio pc) su cui lo installo non ha le autorizazzioni non essendo Kingston. Il problema è che non essendo la pen drive, per via del problema, non interagibile o formattabile, non è possibile sceglierla come percorso per l’installazione. A questo punto credo di dovermi rassegnare a non poter recuperare i dati, però vorrei almeno recuperarla come pendrive. C’è un modo per formattarla dato che ora non mi è consentito?

  • http://www.zoomingin.net/ ZoomingIn

    una qualsiasi distribuzione linux che si avvia da cd o da pendrive (un’altra non quella che devi formattare) può andare bene per formattare delle pendrive non riconosciute con windows; comunque un ultimo tentativo, hai anche provato a vedere se funziona su qualche altro computer oppure il problema è sempre lo stesso?

  • Gianni

    Ho provato ad avviare urDrive anche sul computer di mio fratello (dimenticavo di dire che entrambi i pc hanno Windows 7) ma mi da lo stesso problema. Tu comunque mi consigli di provare ad installare il software su di un’altra pen drive anche non Kingston e provare ad avviarlo?

  • http://www.zoomingin.net/ ZoomingIn

    No, di installare linux su un’altra pendrive e poi di formattare questa pendrive.

  • Gianni

    Ho scaricato questo programma unetbootin che dovrebbe permettermi di installare una delle distribuzione linux su pen drive, personalmente non ho mai usato linux perciò, secondo te, quale di esse è la più indicata per il mio problema? Grazie in anticipo.

  • http://www.zoomingin.net/ ZoomingIn

    Ubuntu, lo puoi scaricare da qui: http://www.ubuntu-it.org/download .

  • Gianni

    Mi dice di usare una funzione chiamata Creatore dischi di avvio, è un programma a parte o è una funzione presente anche in windows? Ho provato a cercare ma sembra si dia per scontato che tutti conoscano questa funzione…

  • http://www.zoomingin.net/ ZoomingIn

    ma sei già in ambiente ubuntu oppure non riesci ad utilizzare unetbootin?
    Configurare unetbootin è molto semplice come abbiamo già spiegato qui: http://www.zoomingin.net/installiamo-ubuntu-su-eeepc-4g/

  • Gianni

    Io ubuntu non l’ho mai utilizzato, comunque unetbootin l’ho avviato con pen drive inserita e mi chiede quale delle tante distribuzioni installare ma a questo punto non so quale è la più indicata. Un’altra cosa, una volta capito quale installare, mi sarà possibile avviare ubuntu da pen drive ma poi successivamente avviare di nuovo windows dall’hard disk?

  • http://www.zoomingin.net/ ZoomingIn

    Facciamo un po’ di chiarezza, sul sito di ubuntu scarichi il file .iso dell’ultima versione di Ubuntu e poi tramite il software unetbootin la carichi su pendrive, in questo modo ti crei un sistema operativo live che invece del sistema operativo dell’ hard disk utilizza il sistema operativo contenuto nella penna senza andare modificare niente nel tuo pc.
    Una volta fatto quello che devi fare (solitamente in linux riesci a vedere anche le usb che su windows non vanno e se la vedi la formattiin FAT32 o NTFS) basta spegnere il PC e togliere la chiavetta e il tuo PC si avvierà normalmente.

  • Gianni

    Grazie mille per l’esauriente spiegazione, adesso mi è più chiaro ciò che devo fare. Proverò quanto prima e poi ti farò sapere, sperando che la mia esperienza possa servire anche ad altri.

  • Gianni

    Dal link che mi hai dato tu ho scaricato l’ultima versione di ubuntu ma non è una iso, è un file .rar. Per caso il file da installare con unetbootin é presente all’interno dell’archivio?

  • http://www.zoomingin.net/ ZoomingIn

    Guarda ricontrolla meglio, ho provato anche io adesso a scaricarlo e mi scarica un file con estensione .iso, se poi lo puoi aprire con rar è tutta una questione di impostazioni di winrar a cui hai associato (o l’ha fatto lui in automatico) l’apertura dei file .iso. ciao

  • Gianni

    Hai ragione tu, il pc di mio fratello era impostato per aprire le iso con winrar. Ho avviato il pc con ubuntu ma la pen drive non è stata rievata, poi ho provato a reinserirla con windows e niente, non la rilevava più neanche la. Credo di essere giunto alla conclusione che la pen drive ormai sia “morta”, con questo chiudo la discussione e ti ringrazio per la pazienza che hai avuto nei miei confronti e la competenza dimostrata dai tuoi utili consigli. Ciao e ancora grazie!