Superare Limite 3GB RAM su Windows 7 a 32 bit

windows 7 32 bit riconoscere tutta RAMIn questa articolo andremo a spiegare come utilizzare oltre 3GB di RAM con Windows 7 32 bit avendo installati nel sistema 4 o più GB di RAM.

Come saprete, infatti, Windows 7 nella versione 32 bit non rileva correttamente tutta la RAM installata nel PC (in caso si superi i 3GB), causando un consistente spreco di risorse nel caso in cui abbiate 4 o più GB di RAM installati sul PC.

L’ unica altra alternativa a questa guida è quella di installare un sistema operativo a 64 bit, in grado di rilevare e sfruttare tutta la RAM installata sul PC.

Prima di iniziare faccio una piccola premessa: non mi assumo comunque nessuna responsabilità per eventuali danni o problemi al vostro pc, quello che eseguite è tutto a vostro rischio e pericolo.

Bene, dopo questa premessa iniziamo, la patch che vi propongo, vi permette di mantenere il vostro sistema operativo a 32 bit, facendo però riconoscere tutta la RAM montata nel PC.
Purtroppo, resterà il limite dei 2GB utilizzabili da parte di un singolo processo, ma almeno il PC riuscirà a sfruttare anche i GB rimanenti di RAM che avete installati per avviare altri processi in contemporanea.

Istruzioni:

Per usare la patch basta eseguire questo file, cliccare sull’unico pulsante disponibile e confermare premendo il pulsante “Y”.
Al termine il pc verrà riavviato e verranno proposti 2 sistemi da eseguire al boot.
Quello patchato che rileva tutta la quantità di RAM installato è quello che riporta la sigla finale con scritto 128GB.

Nel caso che volete evitare di dover selezionare ogni volta il sistema operativo da avviare basterà andare su:
Proprietà del computer (cliccate col tasto destro sull’icona del computer che è presente sul desktop o nel menù start ) -> impostazioni di sistema avanzate (sulla sinistra nella finestra che si aprirà) -> avanzate (presente tra i tab in alto) -> avvio e ripristino -> impostazioni e togliere la spunta dal sistema operativo che non volete avviare.


Questo blog è indipendente e Supportato dai suoi lettori.
Se vuoi sostenerlo, condivi il post sui Social
e magari Fai Anche un Acquisto su Amazon partendo da Qui
(a te non costa nulla!).